Vasco Rossi, Laura Pausini, Adele, Lorde, ma la lista degli album che uscirà nel 2021 è lunga e in continuo aggiornamento. L'attesa per quello che succederà nel 2021 è tanta, soprattutto visto come il 2020 ha sorpreso – negativamente – tutti e in particolare il comparto musicale. Coi live fermi da marzo scorso con una piccola finestra, molto limitata, in estate, il comparto è rovinosamente precipitato perdendo oltre il 90% dei ricavi. Dopo un'iniziale indecisione, però, il lato discografico ha deciso di continuare a pubblicare musica, facendo sì che il settore riuscisse a chiudere l'anno senza perdite ma, anzi, alla fine potrebbe anche arrivare una crescita.

Le aspettative per il 2021, insomma, sono alte anche perché il primo singolo pubblicato sarà quello di Vasco Rossi, dal quale ci si aspetta anche l'album, così come per Laura Pausini, altro nome importante della musica, capace anche di sfondare i confini nazionali, sia musicalmente che in tv, come giudice di alcuni talent in lingua spagnola. Ci saranno, ovviamente gli album dei 26 Big di Sanremo, tra uscite inedite e, chissà, forse repack: da Malika Ayane a Noemi, passando per Ghemon, Meta, Annalisa, i Coma_Cose. Ma i nomi non finiscono qui, perché molto attesi sono anche gli album di artisti come Ultimo, che da poco ha pubblicato la canzone "7 + 3" o Alessandra Amoroso, il cui ultimo album, "10" è del 2018, poi c'è Carmen Consoli che in primavera pubblicherà "Volevo fare la rockstar" o i Modà che nelle feste natalizie hanno annunciato l'uscita di un nuovo album. Ma ci sono in fila anche artisti come Giorgia, Eros Ramazzotti, Ornella Vanoni di cui si attendono le uscite.

Ci saranno sicuramente uscite importanti anche per quanto riguarda il rap e la trap, che da anni ormai comandano le classifiche di vendita, soprattutto grazie allo streaming. A gennaio usciranno gli album di Inoki e il nuovo di Capo Plaza, mentre sono attesi anche due esordi, con il primo album di Madame, che parteciperà a Sanremo dopo una sfilza di feat e singoli, e quello di Anna, che ha ottenuto il successo nazionale con "Bando" e chissà che non sia l'anno buono per ascoltare anche il nuovo di Salmo, che ha annunciato novità per l'inizio di gennaio e un tour per l'anno nuovo. Probabilmente il 2021 sarà anche l'anno del consolidamento della generazione TikTok e per molti youtuber che cercheranno di aprirsi nuove strade, come hanno già cominciato a fare nel 2020 con fortune alterne: quest'anno, infatti, hanno tentato il grande salto Rosalba, Marta Losito, Valerio Mazzei, Sespo, Monte, Malerba, tra gli altri. Le bonus track internazionali dicono che nel 2021 si aspettano le uscite di album importanti: il ritorno di Adele, quello di Rihanna, si cerca di capire quello che farà Kanye West, ma anche Drake, Kendrick Lamar, Foo Fighters, The Cure, Lana del Rey, Travis Scott e quella che potrebbe essere una delle sorprese del 2021, ovvero Arlo Parks.

Poi ci sono i live. Il capitolo live è quello più complesso da affrontare, perché se con gli album si può leggere tra le righe, quando non si hanno notizie certe, con i concerti il discorso cambia. Tanti artisti hanno spostato le loro tournée al 2021: negli stadi, nei palazzetti, nei club, l'attesa è, come per tutti, capire in che modo il vaccino potrà avere effetti anche su questo comparto. Intanto gli annunci ci sono, da Ligabue a Vasco, passando per Ultimo e Salmo, in tanti hanno dato appuntamento al 2021, nella speranza che l'estate possa portare buone notizie. Il primo appuntamento a fare i conti col Covid, però, sarà Sanremo, ma l'idea della nave da crociera su cui mettere il pubblico non è, come dire, estendibile. Incrociamo le dita e buona musica.