4 Novembre 2021
17:18

Maneskin, disco di platino negli Usa: Beggin’ ha venduto un milione di copie

I Maneskin hanno festeggiato in questi giorni una certificazione importante. La band infatti ha venduto un milione di copie di “Beggin'” negli Usa, dove è stata certificata disco di platino, risultato arrivato a ridosso del loro tour promozionale negli Stati Uniti e prima dell’apertura ai Rolling Stones e l’esibizione agli MTV Ema.
A cura di Redazione Music
Damiano durante il concerto di New York
Damiano durante il concerto di New York

I Maneskin hanno festeggiato in questi giorni una certificazione importante. La band infatti ha venduto un milione di copie di "Beggin'" negli Usa, dove è stata certificata disco dio platino, risultato arrivato a ridosso del loro tour promozionale negli Stati Uniti condito per adesso dal passaggio al Late Show di Jimmy Fallon, di due date a New York e a Los Angeles e che nei prossimi giorni li vedrà aprire il concerto dei Rolling Stones a Las Vegas e partecipare a un altro show iconico Oltreoceano, quello di Ellen DeGeneres prima di esibirsi per gli Mtv Ema e sperare nella vittoria agli AMA.

È un periodo d'oro per la band italiana – che ha appena annunciato che sarà tra i protagonisti del Lollapalooza di Parigi il prossimo 11 luglio – che raccoglie i frutti seminati soprattutto quest'anno, quando hanno deciso di pubblicare Teatro d'Ira Vol.1 e partecipare al Festival di Sanremo con "Zitti e buoni", canzone con cui avrebbero vinto anche l'Eurovision Song Contest, dando il via al successo internazionale, trainato dai singoli "I wanna be your slave", ma soprattutto a Beggin', una cover del 2017 contenuta nel loro Ep d'esordio "Chosen", che è diventata virale su TikTok arrivando a 722 milioni di stream su Spotify (sono 422 quelli di "Slave" e 240 quelli di "Zitti e buoni"). L'ultimo singolo, invece, è "Mammamia".

La canzone della band certificata platino è stata spinta senza dubbio anche dall'esibizione da Jimmy Fallon, ma il brano ha anche raggiunto il picco nella classifica dei singoli, la Hot 100 di Billboard, risultando anche una delle più trasmesse dalle radio americane e non solo. Come spiega la RIAA, che assegna le certificazioni, i premi per i singoli contano "sia i download che i flussi di musica on demand. Gli stream di brani audio e/o video on demand sono conteggiati ai fini delle soglie richieste per la certificazione con la formula di 150 stream on demand equivalenti ad una vendita in download.

I Maneskin stanno ottenendo ottimi riscontri anche dai colleghi internazionali. In un'intervista esclusiva a Fanpage.it, infatti, Ed Sheeran ha parlato proprio dell'importanza della band italiana nel panorama mondiale contemporaneo: "Abbiamo avuto tre canzoni dei Maneskin nella radio pop in Inghilterra, quella davvero davvero pop. Credo sia meraviglioso che la lingua si stia espandendo, che non ci siano barriere. Che la bella musica sia bella a prescindere dalla lingua in cui viene fatta". Nei giorni scorsi anche Miley Cyrus si è fatta fotografare con la band italiana.

I Maneskin sono d'oro anche negli Stati Uniti con Beggin': oltre mezzo milione di copie vendute
I Maneskin sono d'oro anche negli Stati Uniti con Beggin': oltre mezzo milione di copie vendute
Il video dei Maneskin che suonano Beggin' agli Streamy Awards
Il video dei Maneskin che suonano Beggin' agli Streamy Awards
I Maneskin non vincono gli Ama's ma conquistano tutti con Beggin': i video dell'esibizione
I Maneskin non vincono gli Ama's ma conquistano tutti con Beggin': i video dell'esibizione
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni