7 Ottobre 2021
21:01

Il testo e il significato di Mammamia, i Maneskin sono al loro esame di maturità

Mammia!, il nuovo singolo della band, è un prodotto funzionale a uno scopo: consolidare il posizionamento dei maneskin nel mercato musicale anglosassone, dove però la loro musica non rappresenta nulla di innovativo. In ogni caso, dopo l’exploit di Eurovision 2021, per Victoria, Damiano, Thomas e Ethan è arrivato il momento della prova di maturità.

I Maneskin hanno convintamente sposato una causa: esportare la propria musica fuori dai confini nazionali. Dopo l'ascesa e il clamoroso exploit di Eurovision 2021, vogliono consolidare la propria caratura internazionale, aprirsi al mondo come ambasciatori del rock made in Italy: capitalizzare sulla fama piovuta dall'alto è un passo necessario da compiere per irrobustire ulteriormente un brand già piuttosto in salute – contano attualmente oltre 3,4 miliardi di streaming su tutte le piattaforme digitali e più di 43 milioni di ascoltatori mensili su Spotify -, scacciare definitivamente lo spauracchio della "meteora" e portare a compimento la tanto agognata transizione da fenomeno mondiale transitorio a punto di riferimento globale stabile e duraturo.

Mammamia: l'esame di maturità dei Maneskin

Anche il nuovo singolo del gruppo, Mammamia, sembra voler procedere in questa direzione, come dimostrano l'opzione in favore dell'inglese (la lingua madre del rock), di un sound "duro e puro" (forse un po' stantio e ridondante) e la perenne ricerca di un'estetica scanzonata e tribale (una strada resa evidente anche dagli scatti pubblicati sui social nelle scorse ore). Inutile dire che si tratta di una scelta rischiosa: per quanto questo tipo di immagine e proposta musicale rappresentino una "novità" nel panorama mainstream italiano, per il mercato anglosassone –  che i Maneskin hanno in programma di bucare – rappresentano un portato decisamente più modesto (per quanto incensato da alcuni endorsement di assoluto spessore, come quello dei Royal Blood. Segno che qualcosa di interessante questi ragazzi dovranno pure avercelo). Inutile dire che questo esperimento non ammetterà mezze misure: se Mammamia non dovesse segnare un cambio di passo deciso nel loro (già alto) posizionamento internazionale, allora i Maneskin potrebbero addentrarsi in un terreno scivoloso, trasformandosi definitivamente nella caricatura di loro stessi. Anche perché, se nel contesto nostrano sono praticamente l'elefante nella stanza, su scala globale retrocedono (non per qualche mancanza in particolari, ma per ovvie condizioni di sistema) al rango di pesciolini rossi in un oceano sconfinato e abitato da squali. Ci riusciranno? Chi vivrà, vedrà. Di sicuro bisogna apprezzare il tentativo.

Il significato di Mammamia, il nuovo singolo dei Maneskin

Sono bastati pochi anni di carriera, ai Maneskin, il gruppo rock romano composto da Damiano David, Victoria De Angelis, Thomas Raggi ed Ethan Torchio, per salire alla ribalta mondiale: ora intendono difendere il loro status con le lingue e con i denti. La ricetta per riuscire a non abbandonare prima del tempo la carovana del successo è sempre la solita: rielaborare in una chiave contemporanea quel vasto patrimonio da cui hanno attinto a piene mani, mutuato quasi integralmente dall'estetica glam tipica degli anni Settanta e da un sound vicino all'hard rock classico che, secondo alcuni, sarebbe morto e sepolto da tempo, e che la band romana ha voluto semplificare, abbandonando tutta una serie di sovrastrutture (come le sequenze) per tentare andare più diretti al nucleo: Mammamia è l'ennesima seduta spiritica di resurrezione. Il testo, essenziale e ridotto all'osso, sembra essere incentrato sul "nuovo corso" dei Maneskin e sul loro adattamento alla condizione di teen idol di fama mondiale, che da tempo stanno familiarizzando con una notorietà inaspettata, quasi "piovuta dall'alto", che ha portato inevitabilmente con sé tutta una serie di critiche da parte della stampa di settore; critiche che i Maneskin vogliono respingere puntualmente al mittente, ovviamente con una punta di ironia (come suggerisce il verso They treat me like if I did something criminal/ All eyes on me I feel like I’m a superstar/ I’m not a freak I just thought it was carnival). Il finale è "impreziosito" da una punta di nazionalismo abbastanza ostentata ma volutamente ironica, quasi a voler rappresentare una sorta di celebrazione di un'annata ricca di soddisfazioni sportive e musicali per l'Italia (They ask me why I’m so hot. Cause I’m Italian O).

Mammamia dei Maneskin, il testo della canzone

Ah, ah, ah, ah
Oh mamma mia ma-ma-mamma mia ah
I feel the heat, I feel the beat of drums
Call the police, I’ll do it, they’ve stolen all my fun
I’m breaking free but I’m stuck in the police car
Oh mamma mia ma-ma-mamma mia ah
They treat me like if I did something criminal
All eyes on me I feel like I’m a superstar
I’m not a freak I just thought it was carnival
Oh mamma mamma mia
Spit your love on me
I’m on my knees and I can’t wait to drink your rain
I’ll keep the secret if you let me get a taste
Tell me your limits and we’ll cross that line again
Oh mamma mamma mia
Oh mamma mia ma-ma-mamma mia ah
You wanna touch my body, I say you’re not allowed
You wanna handle me but I’m a bit too much
I burned all the place down cause I’m too fucking hot
Oh mamma mia- ma, ma- mamma mia – ah
They wanna arrest me but I was just having fun
I swear that I’m not drunk and I’m not taking drugs
They ask me why I’m so hot. Cause I’m Italian O
Oh mamma mamma mia
Spit your love on me
I’m on my knees and I can’t wait to drink your rain
I’ll keep the secret if you let me get a taste
Tell me your limits and we’ll cross that line again
Oh mamma mamma mia

Give me a command and I’ll do what you ask cause my favourite music’s your ah – ah
Give me a command and I’ll do what you ask cause my favourite music’s your ah – ah
Give me a command and I’ll do what you ask cause my favourite music’s your ah – ah
Give me a command and I’ll do what you ask cause I love when you sing out loud
Oh mamma mamma mia

Spit your love on me
I’m on my knees and I can’t wait to drink your rain
I’ll keep the secret if you let me get a taste
Tell me your limits and we’ll cross that line again
Oh mamma mamma mia
Spit your love on me
Spit your love on me
Spit your love on me
Spit your love on me
Oh mamma mamma mia

È Mammamia la nuova canzone dei Maneskin: per ascoltarla una festa mondiale
È Mammamia la nuova canzone dei Maneskin: per ascoltarla una festa mondiale
Ecco 'Mammamia': su TikTok i Maneskin diffondono un'anticipazione della nuova canzone
Ecco 'Mammamia': su TikTok i Maneskin diffondono un'anticipazione della nuova canzone
2.080 di Viral Show
Continua il successo dei Maneskin: record per Beggin' negli Usa e ottimo esordio per Mammamia
Continua il successo dei Maneskin: record per Beggin' negli Usa e ottimo esordio per Mammamia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni