30 Giugno 2021
16:13

L’estate nei video dei tormentoni musicali: da Boca a Mille, fino a Ti raggiungerò

Negli ultimi giorni di giugno è già possibile fare un resoconto di tutti i brani estivi, accompagnati dai video ufficiali: basta vedere “Boca” di Gaia con Sean Paul, ma anche “Marea” di Madame, fino ad arrivare a “Un bacio all’improvviso” di Rocco Hunt e Ana Mena. L’unica domanda che rimane: Quale sarà il tormentone della prossima estate?
A cura di Vincenzo Nasto

Estate, estate, estate. Un sentimento verticale, che anche nella musica italiana sta evolvendo le sue immagini, le sue melodie ma soprattutto i suoi colori. E se alcuni dei brani che riempiranno le giornate estive sono già usciti da alcuni mesi (vedasi "Ti raggiungerò" di Fred De Palma), i video ufficiali delle canzoni sono invece molto più recenti, in grado di dare una seconda vita al singolo, ma soprattutto ambiscono a raccontare tramite immagini tutte le sensazioni che gli artisti cercano di esprimere. È il caso di "Boca" di Gaia con Sean Paul, ma anche "Un bacio all'improvviso" di Rocco Hunt e Ana Mena, senza dimenticare "Mille" di Fedez, Achille Lauro e Orietta Berti. Brani che si diversificano tra loro non solo attraverso le melodie, ma anche nei video, con panorami completamente diversi, dal deserto di "Marea" alla piscina di "Salsa", ecco tutti i video ufficiali (per adesso) dell'estate 2021.

Boca di Gaia e Sean Paul

Pubblicato da meno di 24 ore, il video ufficiale di "Boca" di Gaia con la leggenda giamaicana Sean Paul è il trionfo dei colori caldi, dell'oro e delle varie tonalità di marrone. La danza ritorna al centro della musica, non solo attraverso le melodie, ma anche le coreografie dei ballerini all'interno del video. Ma anche la passione e la sensualità del corpo, l'unione con la natura simboleggiata dalla nudità del corpo e dal rosso dell'anguria, paragonata anche al rossore delle labbra. "Boca" è un incontro sensuale che Gaia, attraverso il suo team, è riuscita a tradurre in immagini lente e calde, senza scadere nell'oscenità.

Un bacio all’improvviso

Il titolo di brano più latin di questa estate italiana va sicuramente a "Un bacio all'improvviso", il ritorno della coppia Rocco Hunt – Ana Mena, che per l'occasione hanno già rilanciato anche la versione spagnola del singolo. Il video che strizza l'occhio alla Spagna in maniera decisa è stato girato da Fabrizio Conte, che ha cercato di restituire l'immagine latina di Rocco Hunt, facendolo diventare prima il frontman di un gruppo classic latino, interamente vestito in bianco, una fotografia che sembra uscita dagli anni '60. Il contrasto avviene nella visione di Ana Mena, che si esibisce in una coreografia hip hop inizio anni 2000, durante il ritornello. Molto difficile che vengano ripetuti i risultati di "A un passo dalla luna", ma i due artisti ce l'hanno messa veramente tutta per riproporre quel successo.

Marea

Insieme a "Boca", "Marea", la canzone di Madame si candida a essere una delle hit estive che non segue il filone reggaeton latino dell'estate italiana. Anche nel video ufficiale, come in tutti gli altri pubblicati dell'album "Madame", la cantante cerca di creare un contrasto tra le immagini nel videoclip, con due scenari differenti. Se nel primo, Madame appare vestita di bianco e nascosta dalle coperte marroni del suo letto, in un completo chiaro scuro, il secondo scenario tra i colori caldi del deserto e quelli freddi della "Marea" sono ciò che rianimano l'immaginario della cantante. Marea è (e sarà) uno dei tormentoni di questa estate, sicuramente una nuova pagina da leggere nel diario segreto di Madame.

Salsa di J-Ax e Jake La Furia

Ed eccoci arrivati alla coppia J-Ax e Jake la Furia, che hanno cercato di anticipare tutti nel gioco del tormentone estivo con il singolo "Salsa", accompagnato dal video che potrebbe essere benissimo un girato supplementare di "Vorrei ma non posto". Al centro del panorama, una giornata in piscina in cui i due rapper cercano di divertire e divertirsi attraverso l'immaginario del party americano, con giochi in spiaggia e ragazze in piscina. Le uniche immagini che si allontanano dal clima di festa in piscina sono l'inquadratura in auto dei due cantanti e il giro in un campo da golf in caddy. Nulla di particolare: J-Ax e Jake La Furia puntano sullo stesso algoritmo che in passato ha portato al successo anche brani come "Una vita da bomber" del trio Ventola-Vieri-Adani.

Ti Raggiungerò di Fred De Palma

Se battere sul tempo tutti valesse il successo assicurato, Fred De Palma sarebbe indiscutibilmente il primo della classe con "Ti raggiungerò", singolo con video ufficiale pubblicato il 15 marzo scorso. Invece non è così (e ci sono molti esempi a dimostrarlo), ma De Palma continua a rimanere tra i brani più ascoltati in questi primi giorni estivi. Perché? Perché "Ti raggiungerò" è il brano con il ritornello più catchy e musicale (per adesso) di questa estate 2021, anche se si nota la distanza con il video ufficiale, girato in un grattacielo di Milano e che non trasmette minimamente tutta la potenza estiva del brano.

Loca di Aka7even

L'attesa spasmodica per l'uscita del video di "Loca" di Aka7even si è tradotta in quasi otto milioni di visualizzazioni in tre settimane. Uno dei brani più virali dell'ultima edizione di Amici di Maria De Filippi ha avuto la sua evoluzione cinematografica lo scorso 9 giugno, quando è stato pubblicato il video ufficiale di "Loca". Il giovane cantante campano si diletta prima sul trampolino di una piscina, e poi su dei gradoni della stessa, mentre canta il suo brano, avvolto da ragazze in costume che gli fanno compagnia. Non impressiona per originalità il video, ma in attesa di "Malibù" di Sangiovanni si iscrive, insieme a "La prima estate" di Deddy, tra i video più virali dell'estate.

La prima estate di Deddy

Rispetto a "Loca" di Aka7even, il processo di creazione del video di "La prima estate" di Deddy ha seguito un altro percorso, immagini che rappresentano non solo l'estate, il solito sfondo della spiaggia e i balli notturni. Per il video de "La prima estate", Deddy fa da narratore ai momenti di ribellione e unione di un gruppo di adolescenti, in cui vengono mostrati diversi scenari: dalla corsa in un campo di grano, alle sigarette e alle evoluzioni con gli skate in una piscina vuota, fino al tramonto in spiaggia, dove ai colori scuri dell'imbrunire si contrappongono le fiamme del falò. Pubblicato nelle ultime ore, la canzone ha superato le 250mila visualizzazioni su Youtube.

Shimmy Shimmy di Takagi e Ketra feat Giusy Ferreri

Il deserto e l'immaginario arabo, unito anche nelle melodie dalla coppia d'oro delle produzioni Takagi e Ketra, sono al centro del video ufficiale del singolo "Shimmy Shimmy" di Giusy Ferreri. Ma non solo, perché la riuscita del video, che passa attraverso la traduzione in immagini della melodia afrobeat della canzone, è avvenuta anche grazie ad altre immagini. Come quella del tempio, in cui le ballerine si esibivano nella danza del ventre, o durante l'imbrunire, in cui a fare da sfondo alle coreografie delle danzatrici, arrivano due auto sportive dai colori sgargianti, a differenziare l'ambiente mattutino da quello notturno.

Mohicani di Boomdabash con Baby K

Il vintage e le sue immagini nostalgiche raccolgono sempre una certa reazione, soprattutto nei video musicali: una sorta di connessione che Baby K, in compagnia dei Boomdabash, hanno cercato di raccogliere nella hit "Mohicani", accompagnata dal video ufficiale pubblicato lo scorso 21 giugno. Il traffico in autostrada con auto d'epoca che portano l'immaginario del brano ai favolosi anni '60 del boom economico italiano cercano di raccontare il contrasto con gli abiti estrosi e moderni della cantante e del gruppo salentino. L'internazionalizzazione del brano, testimoniata anche dalla presenza di ragazze e ragazzi con in mano la bandierina del proprio paese d'origine, offre anche l'altra visione del brano, che cerca di allargare anche il pubblico a cui la canzone si riferisce.

Pistolero di Elettra Lamborghini

Come poteva mancare all'appello Elettra Lamborghini, tornata apposta dalla luna di miele con il dj olandese Afrojack per regalare ai suoi fan il brano "Pistolero"? La cantante emiliana, dopo alcune settimane di spoiler sui social, in cui ha spoilerato il dietro le quinte del video ufficiale, tra coreografie e abiti militari, ha finalmente publicato il brano. Il 10 giugno esce il video ufficiale, in cui la cantante ci trasporta in Texas, tra cowboy e vasche da bagno in mezzo al fieno. Poi il volo su una pistola gigante e cactus psichedelici: Elettra Lamborghini ha voluto trasmettere il suo mondo fluorescente, cercando di raccontare la conquista passionale tra una donna e il suo pistolero.

Mille di Fedez, Achille Lauro e Orietta Berti

Se l'annuncio del brano aveva già fatto sognare gli italiani, che dopo il Festival di Sanremo avevano sperato in una produzione che unisse Fedez, Achille Lauro e la star Orietta Berti, le prime immagini di backstage del video ufficiale di "Mille" hanno mobilitato il mondo del web, tra spoiler e meme su quello che si candida a essere uno dei ritornelli più virali dell'estate. Il video di "Mille" riporta indietro nel tempo, cercando di raccontare la musica italiana dei jukebox di Orietta Berti, con la vivacità dei colori e l'estrosità di due artisti come Fedez e Achille Lauro. Se Orietta Berti diventa la regina del set, riuscendo a bucare l'immagine con perle e diamanti che la avvolgono, non sfigurano Achille Lauro e Fedez teletrasportati nell'immaginario di una festa anni '70.

Annalisa ci mostra il tutorial di "Movimento Lento", il tormentone dell'estate
Annalisa ci mostra il tutorial di "Movimento Lento", il tormentone dell'estate
313 di LoManc
Orietta Berti è la regina dell'estate: lo conferma anche il video di Mille con Fedez e Lauro
Orietta Berti è la regina dell'estate: lo conferma anche il video di Mille con Fedez e Lauro
Il testo e il significato di Malibù, la canzone di Sangiovanni tormentone dell'estate
Il testo e il significato di Malibù, la canzone di Sangiovanni tormentone dell'estate
I video dei Maneskin da Jimmy Fallon: Beggin e Mammamia conquistano la tv americana
I video dei Maneskin da Jimmy Fallon: Beggin e Mammamia conquistano la tv americana
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni