10 Giugno 2021
10:15

Tormentoni estate 2021, le migliori canzoni e hit da ascoltare

È partita la corsa al tormentone estivo italiano 2021. Negli ultimi due mesi si sono iscritti alla gara i soliti personaggi noti come Rocco Hunt e Ana Mena, Giusy Ferreri e Baby K, Elettra Lamborghini e J-Ax, sorprende invece la presenza di artisti come Madame, Gaia Gozzi, Clementino e Nina Zilli ma anche Sangiovanni e Aka7even.
A cura di Vincenzo Nasto

Con l'avvicinarsi dell'estate e l'impellente bisogno di musica da spiaggia, alcuni dei più grandi hitmaker italiani sono già scesi in campo con il loro singolo estivo, un brano su cui canalizzare l'attenzione e che possa avere una vita lunga (almeno tre mesi). Tra i soliti nomi come Rocco Hunt e Ana Mena, Baby K e Giusy Ferreri, accompagnati da Takagi e Ketra, Zef e Congorock, ci sono anche le new entry: Madame con il singolo "Marea", Gaia Gozzi con la partecipazione straordinaria di Sean Paul nel brano "Boca", ma anche Clementino e Nina Zilli, che si iscrivono al torneo con "Senorita" oltre alla menzione d'onore per i due Amici Sangiovanni e Aka7even. Abbiamo scelto i 10 brani che, per adesso, sono in rotazione radiofonica durante le prime giornate calde dell'estate, in attesa che tutti i protagonisti facciano la propria mossa.

Un bacio all'improvviso di Rocco Hunt e Ana Mena

Dopo i 9 dischi di platino tra Italia e Spagna per "A un passo dalla luna", Rocco Hunt e Ana Mena ci riprovano con "Un bacio all'improvviso", il singolo uscito lo scorso 4 giugno e che proietta i due artisti in una nuova dimensione reggaeton. Non sembra sorprendere per originalità, per adesso, il brano, che ricalca le coordinate sonore del successo della scorsa estate, soprattutto nel ritornello, dove la voce di Ana Mena avvolge il tappeto musicale, dando quel tocco esotico alla produzione. "Un bacio all'improvviso, ti voglio e non lo dico, lo leggo sul tuo viso, non credere al destino, che prima ci allontana e poi ti porta qui da me". Siamo di fronte a una nuova hit?

Musica Leggerissima di Colapesce e Dimartino

Tra febbraio e marzo non si è discusso di altro: "Musica Leggerissima" di Colapesce e Dimartino è stato il singolo attorno a cui si è costruito il successo dell'ultima edizione del Festival di Sanremo, con buona pace anche dei Maneskin vincitori della kermesse nazionale. Il singolo del duo siciliano, prodotto da Giordano Colombo e da Federico Nardelli ha tutte le carte in regole per ritornare prepotentemente in rotazione radiofonica, con un brano che rielabora il pop italiano con sonorità Usa e con un ritornello che intima leggerezza, una proposta musicale tutt'altro che lontana dai criteri discografici estivi. Una seconda vita per "Musica Leggerissima"?

Shimmy Shimmy di Takagi e Ketra con Giusy Ferreri

Takagi e Ketra sono due dei migliori produttori italiani, e non c'è bisogno di ricordarlo. A parlare c'è la musica, e le certificazioni d'oro e platino. Firmano con Giusy Ferreri la produzione più interessante del panorama singolo estivo 2021 "Shimmy Shimmy", con un viaggio in Medio Oriente, tra i suoni del sitar e la danza del ventre. La voce di Giusy Ferreri si sposa bene con tutte le estremità sonore del brano, stupendo soprattutto nel ritornello. Non sorprende invece la creatività di Takagi e Ketra, che dopo le sonorità afrobeat in "Jambo" nel 2019, cercano nuova linfa vitale nei virtuosismi della produzione e della voce di Ferreri. Per adesso, uno dei migliori prodotti musicali italiani per l'estate 2021.

Marea di Madame

È indiscutibilmente una delle voci femminili più importanti del nuovo panorama musicale italiano. Lo dimostra il suo album d'esordio omonimo, lo assicura la sua partecipazione con "Voce" al Festival di Sanremo 2021. Madame ha voglia di strizzare l'occhio anche alla hit estiva, e lo scorso 4 giugno ha pubblicato "Marea", probabilmente uno dei primi singoli della futura repack di "Madame" e brano che si allontana (e di molto) da ciò che aveva proposto fino a ora l'artista vicentina. Un ritmo ipnotico e tropicale, una duna e Madame che calpesta la sabbia nel suo lungo abito: "Marea" è il tentativo di Madame, dopo "Luna piena" con Gaia Gozzi di conquistare l'estate 2021.

Boca di Gaia Gozzi e Sean Paul

Vedere fino a qualche anno fa una produzione italiana ospitare la leggenda reggaeton giamaicana Sean Paul sarebbe stato quasi impossibile. E invece quest'anno, a realizzare una delle collaborazioni più calde è stata Gaia Gozzi, che ancora una volta sorprende per la capacità vocale, per come ha retto la base con una delle voci più conosciute in tutto il mondo. "Boca", brano pubblicato lo scorso 14 maggio, è una melodia che abbraccia il portoghese di Gaia, sposandosi perfettamente con lo slang giamaicano di Sean Paul, ma soprattutto con la produzione Childsplay, che sembra riportare le lancette indietro del tempo di 11 anni. Un omaggio al beat di "Get Busy", che vedeva lo stesso Sean Paul con la leggenda dell'hip hop statunitense 50 Cent.

Pistolero di Elettra Lamborghini

Dopo "Musica e il resto scompare" e "Isla" dello scorso anno, Elettra Lamborghini interrompe il proprio digiuno musicale, aperto dal matrimonio con il dj olandese Afrojack, con la pubblicazione di “Pistolero”. La cantante emiliana non tira fuori dal cilindro una nuova melodia, né sembra allontanarsi dalla narrazione dell'uomo bandito che conquista il suo cuore: "Pistolero" è un passaggio successivo rispetto a "Pem Pem" di cui sembra ricalcare il ritmo nel ritornello. Il video ufficiale, in uscita nelle prossime settimane potrebbe risollevare un attimo le sorti del singolo, che per adesso non ha convinto.

Salsa di J-Ax e Jake La Furia

Non ce ne sarebbe stato bisogno, soprattutto dopo titoli come "Italiana" e "Vorrei ma non posto". "Salsa" di J-Ax e Jake La Furia sembra uscire proprio da quell'universo pop-reggaeton del recente passato per la leggenda della musica italiana, catapultando Jake La Furia in un universo che da anni cerca di abbracciare, non sempre con ottimi risultati. Ciò che differenzia "Salsa" dagli altri tormentoni estivi già pubblicati fino a ora è la scrittura, punto di forza dei due autori, che migliorano un brano musicalmente già ascoltato con punchline come "Al primo decreto era: basta. All'ultimo invece era: bastard. Gli over sessantacinque di AstraZeneca suonano il bong in spiaggia come in Senegal". Non entusiasma invece il ritornello, vero punto di forza nella struttura di una hit estiva, e che potrebbe costare alla coppia molto più di quanto ci si aspetterebbe in termini di ascolti.

Señorita di Clementino e Nina Zilli

Esordio musicale per Clementino al contest per il tormentone 2021, che grazie alla produzione di Zef e Cino e il testo scritto da Rocco Hunt e Federica Abbate, cerca la consacrazione con "Señorita" assieme a Nina Zilli. Il rapper napoletano cerca di destreggiarsi sulle sonorità latine, lasciando il ritornello alla voce di Nina Zilli, vero punto di forza di un brano che non riesce a decollare, ma restituisce tutto il colore dei due cantanti, soprattutto nel video ufficiale. Il corteggiamento, l'immaginario della festa in spiaggia e un rapporto sfuggente che si dilegua nella notte, non solleva il brano e non lo pone tra le migliori proposte per il titolo di migliore hit estiva.

In un'ora di Shade

Singolo, colonna sonora di Love Island Italia, dating show in onda su Discovery Italia, e uno dei pezzi più orecchiabili dell'estate 2021, impreziosito da un video che riporta l'artista torinese prima in "Pirati dei Caraibi", per poi catapultarlo in "Ritorno al futuro". Shade con "In un'ora", brano scritto durante il primo lockdown e legato a un tentativo di approccio con una ragazza, da un balcone all'altro, sarà uno dei protagonisti della prossima estate italiana, anche grazie alla viralità del brano su TikTok e durante la trasmissione televisiva condotta da Giulia De Lellis. Il brano potrebbe seguire il successo di "Autostop", che durante la scorsa estate raccolse oltre 35 milioni di stream su Spotify, certificandosi doppio disco di platino.

Pa Ti di Baby K e Omar Montes

Partita in anticipo rispetto agli avversari, Baby K quest'anno ha cercato la carta spagnola per la propria hit estiva. E chi se non Omar Montes poteva accompagnare la cantante originaria di Singapore, nel brano "Pa Ti". Prodotto dal beatmaker italiano Congorock, che compone il tappeto musicale perfetto per le voci di Baby K e Montes, la canzone si concentra sul tema del viaggio e della lontananza, dell'estate che riavvicina il corpo e la mente, ma anche i partner. Un tentativo che non si allontana dai successi del recente passato e che sembra cercare la miscela giusta, raccolta in maniera più evidente dalla coppia Rocco Hunt – Ana Mena, del connubio Italia – Spagna. Solo l'estate ci dirà se l'esperimento sarà riuscito.

Mohicani di Baby K e Boomdabash

Con l'annuncio di "Donna sulla luna", il nuovo disco di Baby K che uscirà il prossimo 11 giugno, uno dei singoli che potrebbe aggiudicarsi il titolo di hit dell'estate è "Mohicani", prodotta dai Boomdabash, un binomio che in passato ha assicurato grandi successi. Una fusione tra pop, reggaeton ed elettronica contraddistingue "Mohicani", che segna anche un tentativo tutto italiano per Baby K, che dopo l'esperimento italo – spagnolo con Omar Montes in "Pa ti", corre con due auto in questa lunga estate 2021.

Menzione d'onore per Aka7even e Sangiovanni

Una lancia spezzata anche per la coppia di giovani talenti usciti dall'ultima edizione di Amici Aka7even e Sangiovanni, che stanno raccogliendo numeri straordinari attraverso i successi di "Loca" e "Malibù". I loro brani potrebbero essere, in questo momento, quelli da podio per la gara della hit estiva 2021, anche attraverso la viralità raggiunta su TikTok e il potenziale pubblico dell'ultima edizione di Amici. Il fuoco arde in maniera impetuosa in questo momento, lasciando presagire ottimi ascolti anche durante l'estate.

Il testo e il significato di Malibù, la canzone di Sangiovanni tormentone dell'estate
Il testo e il significato di Malibù, la canzone di Sangiovanni tormentone dell'estate
I Boomdabash tornano nell'arena dei tormentoni con Baby K: la hit estiva è Mohicani
I Boomdabash tornano nell'arena dei tormentoni con Baby K: la hit estiva è Mohicani
Annalisa ci mostra il tutorial di "Movimento Lento", il tormentone dell'estate
Annalisa ci mostra il tutorial di "Movimento Lento", il tormentone dell'estate
313 di LoManc
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni