17 Ottobre 2022
13:28

Adesso è ufficiale: i BTS dovranno prestare servizio militare, torneranno insieme solo nel 2025

I BTS dovranno prestare servizio militare in Corea del Sud: lo ha annunciato l’agenzia BIGHIT MUSIC che gestisce i membri della band. Si rivedranno nel 2025.
A cura di Vincenzo Nasto
BTS 2021, foto di Rich Fury per Getty Images
BTS 2021, foto di Rich Fury per Getty Images

È arrivata l'ufficialità: i sette membri dei BTS dovranno svolgere per due anni il servizio militare nella loro terra natale, la Corea del Sud. Dopo anni di speranze, allusioni al soft power della band in tutto il mondo, l'esenzione che già nel 2020 aveva aiutato Jin, il più grande dei membri, a non rientrare nei limiti d'età del servizio militare, è arrivata da pochi minuti il comunicato stampa su Twitter della Big Hit, l'agenzia che gestisce l'etichetta Hybe e gli interessi dei membri. Come da legge, Jin sta avviando già il suo processo di avvicinamento per "adempiere al servizio militare", e l'etichetta ha confermato che questo è il momento migliore, dopo la "pausa del gruppo" per i progetti solisti: "Gli artisti hanno deciso di intraprendere l'attività da solisti: questo è il momento perfetto per onorare il paese e i membri dei BTS sono grati di servirlo". Ma a sconvolgere tutti è la data di ritorno della band: come da comunicato, i BTS ritorneranno nel 2025, dopo la fine del servizio militare di tutti i membri nati tra il 1992 e il 1997.

L'annuncio dell'agenzia BIG HIT MUSIC

"BIG HIT MUSIC è orgogliosa di annunciare oggi che i membri dei BTS stanno attualmente portando avanti i piani per svolgere il servizio militare". Inizia così il comunicato della BIG HIT MUSIC, l'agenzia che gestisce i BTS da ormai 10 anni, facendoli diventare una delle band più trasversali e seguite del pianeta. Come racconta l'agenzia, era arrivato il momento di servire il paese, un impegno importantissimo sia per i membri che per l'agenzia: "Dalla creazione dei BTS oltre dieci anni fa, la band ha raggiunto il successo internazionale, ha battuto record e catapultato il K-Pop nella stratosfera globale. BIG HIT MUSIC si è concentrata sul momento migliore in cui sarebbe stato possibile rispettare i bisogni del paese".

La mancata esenzione come per Son del Tottenham

Il primo a partire sarà Jin, seguito nei prossimi anni dagli altri sei artisti della band. Un servizio militare che durerà per gli artisti almeno due anni e che vedrà combinato solo nel 2025 la possibilità per tutti di poter ritornare assieme come gruppo. Infatti la BIGHIT MUSIC ha annunciato: "Sia l'azienda che i membri di BTS non vedono l'ora di riunirsi nuovamente come gruppo intorno al 2025, a seguito del loro impegno di servizio militare". Non ha funzionato quindi l'attività da parte di alcuni esponenti politici e governativi, nel preservare i membri dei BTS dal servizio di leva militare, com'era accaduto in passato. Due degli esempi più noti sono stati, ultimamente, il primo pianista coreano a vincere l'International Chopin Piano Competition Seong-jin Chom, ma anche Son Heung-min, ala del Tottenham e medaglia d'oro ai Giochi asiatici del 2018.

Prima del servizio di leva militare, Jin dei BTS pubblicherà il suo primo singolo solista
Prima del servizio di leva militare, Jin dei BTS pubblicherà il suo primo singolo solista
I BTS potrebbero fare concerti mentre prestano servizio militare:
I BTS potrebbero fare concerti mentre prestano servizio militare: "Dannoso interrompere la carriera"
Annunciato la data in cui Jin dei BTS comincerà il servizio militare:
Annunciato la data in cui Jin dei BTS comincerà il servizio militare: "L'ho ritardato per i fan"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni