7 Gennaio 2022
11:26

L’album più venduto del 2021 è di Rkomi: battuti Maneskin, Blanco e Sangiovanni, primo tra i singoli

È stata pubblicata nelle ultime ore la TOP OF THE MUSIC 2021 di FIMI, con “Taxi Driver” di Rkomi come album più venduto: Sangiovanni vince con “Malibù”.
A cura di Vincenzo Nasto

Le classifiche parlano chiaro: il 2021 della musica italiana è stata un trionfo, un tragitto lineare che ha coinvolto anche le vendite e le certificazioni FIMI. Come ha sottolineato la TOP OF THE MUSIC 2021 redatta da FIMI, la Top 20 degli album più venduti in Italia è completamente ad appannaggio di artisti italiani. Invece per la prima volta in assoluto, la classifica dei Top 10 singoli più venduti in Italia conta solamente artisti nati nella penisola. Anche i podi delle rispettive classifiche non sorprendono, con la lista degli album più venduti nel 2021 in Italia che vede protagonisti Rkomi con il suo bestseller (e longseller) "Taxi Driver", seguito a distanza ravvicinata dall'exploit di Sangiovanni e del suo Ep omonimo: chiude la fila "Teatro d'Ira vol. I" dei Maneskin, i protagonisti internazionali del 2021. Discorso leggermente diverso nel podio della classifica singoli, dove Sangiovanni si prende il primo posto con "Malibù", seguita dalla hit di inizio 2021 "Mi fai impazzire", che vede protagonisti Sfera Ebbasta e Blanco: chiude con la medaglia di bronzo il tormentone "Mille" di Fedez con Orietta Berti e Achille Lauro.

Rkomi in testa agli album più venduti

"In un anno ancora complicato abbiamo assistito alla forte affermazione della musica italiana in ambito internazionale e alla continua trasformazione generazionale artistica nel nostro Paese: i risultati di quest’anno rivelano l’importante lavoro dietro le quinte delle case discografiche": a mettere la lode sull'anno d'oro della discografia italiana ci ha pensato il CEO di Fimi Enzo Mazza, che ha commentato l'uscita di TOP OF THE MUSIC 2021, il resoconto dell'anno musicale nelle vendite. Un successo che passa anche attraverso i nuovi protagonisti della musica italiana, come Rkomi e il talento di Amici Sangiovanni, che hanno conquistato le medaglie d'oro nelle due classifiche più importanti: "Album più venduto" e "Singolo più venduto". La prima classifica, che vede "Taxi Driver" sul gradino più alto del podio, racconta anche un'egemonia italiana nella top 20, con il secondo e il terzo posto della chart occupate dall'Ep omonimo di Sangiovanni e "Teatro d'Ira vol. I" dei Maneskin, il passaporto internazionale per la musica italiana. Madame è l'unica artista femminile presente nella Top 10 degli album più venduti con il suo esordio discografico omonimo, mentre a chiudere la classifica ci pensa il rapper Salmo con "Flop".

Nei singoli medaglia d'oro per Sangiovanni, solo quarti i Maneskin

Dagli album ai singoli: un record tutto italiano quest'anno. Infatti per la prima volta in assoluto, nella top 10 dei singoli più venduti in Italia è possibile trovare solo artisti della penisola. Al primo posto non poteva che comparire "Malibù" di Sangiovanni, tormentone primaverile ed estivo del giovane cantante vicentino, premiato con sette dischi di platino. Il finalista di Amici 20 supera nel rettilineo l'altro successo musicale del 2021 estivo, ovvero la hit di Sfera Ebbasta e Blanco "Mi fai impazzire": il singolo, che vede la partecipazione dei produttori Michelangelo e Greg Willen, ha conquistato sei dischi di platino. Chiude il podio il tormentone "Mille" di Fedez con Orietta Berti e Achille Lauro, anche lui a quota sei platini. Una classifica prettamente urban hip hop, che vede nella presenza dei Maneskin al quarto posto con "Zitti e buoni" e in quella della coppia siciliana di Colapesce e Dimartino, le uniche voci bianche del panorama italiano. Infatti il tormentone del Festival di Sanremo 2021 "Musica Leggerissima" riesce a raccogliere il settimo posto in classifica, lasciandosi alle spalle il quartetto Rkomi, Sfera Ebbasta, Sangiovanni e Madame.

Madame unica artista donna

Ancora una volta le prime dieci posizioni sono occupate quasi esclusivamente da uomini, con la sola Madame che è riuscita a spezzare questo discorso unico. È paradossale perché segna comunque un miglioramento rispetto al 2020 quando per trovare la prima donna bisognava andare a ritroso fino a superare la ventesima posizione con Elodie che si piazzò al 22° posto. Se vogliamo trovare qualcosa che non varia mai, ecco, la scarsa presenza delle artiste donne è un dato di fatto che continua a non cambiare mai, una triste costante delle classifiche di fine anno.

La crescita dell'industria nell'ultimo decennio

In generale, il mercato musicale italiano ha avuto un boost dopo la frenata brusca del 2020, influenzata dall'arrivo pandemico: basti pensare che la crescita del mercato fisico ha segnato un +18% rispetto alla passata stagione, con la stagione del vinile che ha segnato quasi un raddoppio, con un maggior volume del 44,2%. secondo FIMI. Anche gli ascolti digitali, sia free che premium, hanno segnato un aumento vertiginoso: basti pensare che nel 2021, 479 album hanno superato la soglia di 10 milioni di streaming: numeri che rappresentano oltre 302 artisti. Rispetto a 10 anni fa i numeri sono più che raddoppiati: nel 2011 solo 134 album per 105 artisti avevano infatti superato l’equivalente soglia delle 10.000 copie vendute.

Sanremo conquista le classifiche: Mahmood e Blanco inarrivabili, bene Rkomi, Irama e LRDL
Sanremo conquista le classifiche: Mahmood e Blanco inarrivabili, bene Rkomi, Irama e LRDL
Il dominio di Blanco delle classifiche: 10 su 10 nei singoli e Blu Celeste primo tra gli album
Il dominio di Blanco delle classifiche: 10 su 10 nei singoli e Blu Celeste primo tra gli album
Ultimo è già da record,
Ultimo è già da record, "Solo" album più venduto e miglior esordio del 2021
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni