13 Giugno 2017
10:00

Primo singolo per Takagi e Ketra, produttori dietro ai successi di Pausini, Fedez e Baby K

Da venerdì 16 giugno arriva nelle radio “L’esercito del selfie”, brano di Lorenzo Fragola e Arisa firmato da Takagi & Ketra, produttori di tanti tormentoni, tra cui “Vorrei ma non posto” di J-Ax e Fedez, “Roma Bangkok” di Baby K e Giusy Ferreri e “Innamorata” di Laura Pausini.
Takagi &amp; Ketra (<em>Credits</em>: <em>Instagram</em>)
Takagi & Ketra (Credits: Instagram)

Si chiamano Alessandro Merli e Fabio Clemente. I loro nomi sono forse sconosciuti al grande pubblico, ma non i brani che hanno prodotto, veri e propri tormentoni (estivi e non) che ogni italiano ha canticchiato almeno una volta negli ultimi anni. Adesso i due producer multiplatino Takagi & Ketra, questi i loro nomi d'arte, debuttano in veste di autori e firmano il singolo "L'esercito del selfie", che ha tutte le carte in regola per divenire uno dei brani più ascoltati dell'estate 2017, a cominciare dalla popolarità dei due interpreti: Lorenzo Fragola e Arisa.

Il significato de "L'esercito del selfie"

La canzone sarà in rotazione nelle radio e disponibile per il download digitale da venerdì 16 giugno. Tra i requisiti che la candidano al ruolo di tormentone estivo, l'irresistibile ritornello, il sound anni '60 remixato in chiave "new vintage" e la stretta attualità del testo che, sulla scia di "Vorrei ma non posto", sottolinea uno dei più grandi limiti della società contemporanea, ossia la dipendenza dalla tecnologia e la schiavitù rispetto ai social network ("Siamo l'esercito del selfie, di chi si abbronza con l'iPhone, ma non abbiamo più contatti, soltanto like a un altro post…"), che impediscono il contatto reale con le persone e inibiscono i sentimenti ("tu mi manchi, mi manchi in carne ed ossa…").

Gli altri successi di Takagi & Ketra

Provenienti da esperienze diverse, ma nel medesimo ruolo di beatmaker, campionatori e produttori (il primo ha cominciato a lavorare con i "Gemelli Diversi", mentre il secondo fa parte del gruppo salentino dei "Boom Da Bash"), Takagi & Ketra hanno iniziato a collaborare nel 2012. Dapprima per Rocco Hunt, nella produzione di "Nu Juorno buono", brano vincitore della Categoria Giovani del Festival di Sanremo nel 2014,  e successivamente per numerosi artisti del panorama pop e dell'indie italiano. Numerosi i successi dell'estate scorsa a cui hanno collaborato: ad esempio, per J-Ax e Fedez, hanno prodotto la già citata "Vorrei ma non posto", ma anche "Assenzio", "Piccole cose" e l'ultimo "Senza Pagare", per Laura Pausini il remix di "Innamorata", canzone scritta per l'artista di Solarolo da Lorenzo Jovanotti, per Calcutta il successo "Oroscopo", "Fa talmente male", che Giusy Ferreri ha portato all'ultimo Festival di Sanremo e "Nel male e nel bere", ultimo singolo di Briga. Ma è nell'estate 2015 che il loro nome è scoppiato definitivamente, ridefinendo i confini di un certo pop italiano grazie alla produzione del successo di "Roma-Bangkok", brano di Baby K e Giusy Ferreri, diventato in breve uno dei tormentoni di maggior successo di questi ultimi anni.

Fedez e J-Ax, sono 7 i platini per "Vorrei ma non posto", bene anche Baby K e Negramaro
Fedez e J-Ax, sono 7 i platini per "Vorrei ma non posto", bene anche Baby K e Negramaro
Baby K vuole bissare il successo di "Roma-Bangkok": ecco il video di "Voglio ballare con te"
Baby K vuole bissare il successo di "Roma-Bangkok": ecco il video di "Voglio ballare con te"
Il significato di "Fenomeno" di Fabri Fibra, nuovo singolo prodotto da Tagaki e Ketra
Il significato di "Fenomeno" di Fabri Fibra, nuovo singolo prodotto da Tagaki e Ketra
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni