102 CONDIVISIONI

Lady Gaga ancora gay-friendly: annulla l’accordo con Target

Lady Gaga ancora una volta paladina del mondo omosessuale: la star rinuncia ad un contratto esclusivo con una catena di negozi apertamente omofoba.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Valentina Scionti
102 CONDIVISIONI
lady gaga

Nonostante di recente Lady Gaga abbia fatto infuriare le drag queen di Los Angeles a causa del testo di Born This Way da loro giudicato poco lusinghiero per la propria categoria, la star è riuscita a dimostrare ancora una volta il suo attaccamento alla causa GLBT.

Al contrario di varie star che finora si sono ricordate del proprio pubblico gay soltanto per aumentare le vendite dei propri album e dei biglietti dei concerti, infatti, Lady Gaga è da sempre impegnata in maniera attiva nella lotta all'omofobia e nel riconoscimento di uguali diritti per etero ed omosessuali.

Dopo aver già fatto diverse donazioni ad un'associazione che aiuta tutti quei ragazzi e quelle ragazze allontanati da casa per la propria omosessualità, dopo essere riuscita con la sua insistenza a far abrogare il Don't Ask Don't Tell, e dopo aver regalato alla comunità gay un inno come Born This Way, Lady Gaga è andata oltre in queste settimane.

La catena di negozi Target si era dichiarata interessata a stipulare un contratto con la star per avere l'esclusiva di vendita di una versione speciale dell'album Born This Way di Lady Gaga, in uscita il 23 maggio. La star, però, aveva chiesto che Target si impegnasse a devolvere parte dei propri compensi in beneficenza contro l'omofobia dal momento che in passato la stessa catena di negozi aveva sostenuto cause poco edificanti nei confronti della comunità gay.

Inizialmente sembrava che la Target avesse accettato ma i rappresentanti di Lady Gaga hanno fatto sapere nelle ultime ore che la star ha deciso di rinunciare a questo contratto a causa delle idee portate avanti dalla catena Target. Insomma, ancora una volta Lady Gaga ha dimostrato tutta la serietà del suo impegno a favore della causa gay.

102 CONDIVISIONI
Lady Gaga: Adam Lambert commenta la vicenda Target
Lady Gaga: Adam Lambert commenta la vicenda Target
Lady Gaga oltraggiata dalle accuse di sfruttare la comunità gay per vendere
Lady Gaga oltraggiata dalle accuse di sfruttare la comunità gay per vendere
Lady Gaga commossa per l'approvazione del matrimonio gay a New York
Lady Gaga commossa per l'approvazione del matrimonio gay a New York
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views