207 CONDIVISIONI
30 Giugno 2021
15:33

Una canzone del 2017 dei Maneskin è la seconda più ascoltata al mondo

Aprendo la classifica delle canzoni più ascoltate al mondo su Spotify, in questo momento troviamo al secondo posto “Beggin’ la cover dei Maneskin, la band italiana che da qualche settimana sta vivendo una delle storie musicali più incredibili di questi ultimi anni, contenuta nell’Ep del 2017 “Chosen”.
A cura di Francesco Raiola
207 CONDIVISIONI

Aprendo la classifica delle canzoni più ascoltate al mondo su Spotify, in questo momento troviamo al secondo posto "Beggin'" dei Maneskin, la band italiana che da qualche settimana sta vivendo una delle storie musicali più incredibili di questi ultimi anni. Damiano, Victoria, Thomas ed Ethan, infatti, stanno conquistando le posizioni alte delle classifiche musicali di Paesi come Regno Unito e Stati Uniti e non solo, come dimostrano le posizioni delle loro canzoni nelle classifiche Billboard di quelle più ascoltate al mondo (escludendo il mercato Usa). Aprendo la top 200 di Spotify, però in questo momento i Maneskin sono al secondo posto, alle spalle solo di Olivia Rodrigo e la sua "Good 4 U", con una canzone che è la cover di un brano dei The Four Seasons, che avevano portato sul palco di X Factor e incluso nell'Ep d'esordio "Chosen", tornato on classifica in queste settimane.

La seconda canzone più ascoltata al mondo

Insomma, continua la scalata da parte della band che se si guarda alla classifica settimanale vede la cover contenuta in "Chosen" in sesta posizione, prima anche di "I wanna be your slave", la canzone che ha conquistato le classifiche Usa – sono nella top 10 della Global Excl. U.S. –  e Uk – dove hanno portato due canzoni in top 10 – e che nella classifica quotidiana della Top 50 global è ottava, portando gli italiani a essere gli unici ad avere due canzoni in top 10 – in quella settimanale "I wanna be your slave" è undicesima, condividendo le posizioni di testa con artisti del calibro di Bad Bunny, Ed Sheeran, Dua Lipa, Doja Cat, BTS e Lil Nas X, ovvero il gotha della musica mondiale. Al momento, quindi sono due canzoni con oltre 100 milioni di ascolti, ovvero "Zitti e buoni" e "Slave", ma manca poco perché anche "Beggin'" li raggiunga, anche grazie alla spinta che ha avuto da TikTok.

29 milioni di ascolti al mese su Spotify

Intanto continua la promozione internazionale che li ha portati, tra le altre cose, sul New York Times e sul Guardian, mentre di pochi giorni fa è un lungo ritratto intervista su Clash, storica rivista inglese a cui, parlando delle accuse di fare uso di droghe, specie dopo il malinteso all'Eurovision, hanno detto: "Ci sono stereotipi sui ragazzi rock che si drogano, si ubriacano e fanno sesso tutto il giorno, ma in realtà non è così. Siamo quattro ragazzi normali che si impegnano molto in ciò che amano fare. È stato imbarazzante e ridicolo ma, ehi, sappiamo che fa parte del gioco, quindi giochiamo". I Maneskin, inoltre, festeggiano anche i 29 milioni di ascolti mensili che li lancia tra i gruppi più ascoltati al mondo.

207 CONDIVISIONI
Zitti e buoni dei Maneskin è la canzone Eurovision più ascoltata al mondo su Spotify
Zitti e buoni dei Maneskin è la canzone Eurovision più ascoltata al mondo su Spotify
Le 5 canzoni più ascoltate dei Maneskin superano il miliardo di stream nel mondo
Le 5 canzoni più ascoltate dei Maneskin superano il miliardo di stream nel mondo
I Maneskin sono tra i 20 gruppi più ascoltati al mondo su Spotify
I Maneskin sono tra i 20 gruppi più ascoltati al mondo su Spotify
Terence Hill dice addio a Don Matteo dopo 20 anni: il video dell'ultima scena e il saluto del cast
Terence Hill dice addio a Don Matteo dopo 20 anni: il video dell'ultima scena e il saluto del cast
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni