36 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Salmo non sarà a Scampia per il Red Bull 64 Bars Live: l’annuncio dopo il dissing con Luchè

Con una storia sul profilo Instagram di Red Bull Italia, gli organizzatori del 64 Bars Live hanno annunciato: “Lebonski 360 ci ha ufficializzato la decisione di Salmo di non partecipare al Red Bull 64 Bars Live”.
A cura di Vincenzo Nasto
36 CONDIVISIONI
Salmo, foto di Red Bull 64 Bars
Salmo, foto di Red Bull 64 Bars

Dopo l'annuncio della partecipazione di Marracash al Red Bull 64 Bars Live di Napoli a Scampia, arrivato alla sua seconda edizione, nelle scorse ore c'è stata una defezione da parte di uno degli artisti attesi durante l'evento. Infatti, come annunciato sui canali ufficiali di Red Bull: "Lebonski 360 ci ha ufficializzato la decisione di Salmo di non partecipare al Red Bull 64 Bars Live". Il messaggio, postato anche sul profilo Instagram di Red Bull Italia, ufficializza il forfait di Salmo: la scelta dell'autore sardo sarebbe legata ai pesanti contrasti estivi tra lui e Luché, sfociati nei dissing, anche lui nel cartellone di programma dell'evento.

Lo scontro tra Luché e Salmo e i dissing: da Dove Volano Le Papere e Estate dimmerda 2

Tutto era cominciato lo scorso 27 giugno, quando Salmo pubblicava, in collaborazione con il producer Lucienn, il suo Red Bull 64 Bars. Il cantante sardo, in un tentativo di richiamare una polemica del 2019 con la strofa "L’inferno lo conosco bene, ci tornerei per farci un mese, una vita di promesse spese, driiin… squilla il telefono inglese", aveva ricevuto la risposta di Luché esattamente una settimana dopo con Estate dimmerda 2. Il 4 luglio infatti, l'autore campano pubblicava il dissing, annunciato con un post su Instagram, in cui veniva inclusa anche una registrazione del rapper sardo nei confronti di Luché, all'uscita di Malammore, per congratularsi del disco.

Il commento sull'assenza al Red Bull 64 Bars in un post di Esse Magazine

A questo si aggiungeva una seconda registrazione, in un concerto a Napoli, in cui Salmo lo etichettava come "uno dei miei rapper preferiti, un mostro sacro". La situazione si era complicata 24 ore dopo, quando Salmo aveva risposto al dissing in Dove Volano le Papere. I toni, uscendo dal contesto musicale, si erano soprattutto accesi quando Salmo recitava in una delle strofe finali: "Tu e il tuo amico mafioso del terzo tipo fate schifo, compri la villa a Miami coi soldi della mala, guarda e impara". In uno dei commenti nel post Instagram di Esse Magazine sul dissing di Luché a Salmo, l'autore sardo aveva già annunciato la sua assenza.

Chi sarà protagonista sul palco del Red Bull 64 Bars Live

Dopo l'assenza di Salmo, il parterre di ospiti della seconda edizione del Red Bull 64 Bars Live di Scampia resta comunque uno dei più imponenti, soprattutto per il genere urban. Infatti, sul palco installato in piazza Ciro Esposito a Napoli, si troveranno alcuni dei protagonisti degli ultimi anni della scena rap italiana. Dal padrone di casa Geolier, soprattutto dopo il successo, anche in termine di vendite, del suo secondo album Il coraggio dei bambini, al recordman di primi posti in classifica Fimi Lazza, che con Sirio e con l'esperienza sul palco del Festival di Sanremo 2023, non sembra aver più confini di pubblico.

Luché e Geolier insieme sul palco del Red Bull 64 Bars Live

Ai due si aggiungono Marracash e Luche: il primo arrivada un doppio spettacolo lo scorso 23 e 30 settembre, il Marrageddon, in grado di raccogliere oltre 140mila amanti del genere in due location suggestive come l'Ippodromo Snai La Maura di Milano e quello di Agnano a Napoli. Luché invece, dopo il disco di platino di Dove Volano Le Aquile, sul palco di Scampia, con Geolier, potrebbe far diventare il momento storico, con l'annuncio ufficiale del loro joint album, già discusso nei mesi precedenti. Geolier e Luché non sono i soli ad aver annunciato un progetto in collaborazione: infatti sul palco del Marrageddon a Milano, Noyz Narcos e Salmo si sono esibiti con un'inedito insieme, dal titolo Respira: campionata la produzione di Breathe dei Prodigy. Rose Villain sarà l'unica artista sul palco, come l'anno scorso per Madame: la cantante nelle scorse ore ha pubblicato il suo nuovo singolo Io, me ed altri guai, dopo il successo di Fragole con Achille Lauro.

36 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views