3 Aprile 2014
19:17

Rocco Hunt e 99 Posse in cima alle classifiche: la Campania della musica torna Felix

La Campania torna a dominare le classifiche di vendita con due album lontani dal circuito mainstream, ovvero gli ultimi di Rocco Hunt e 99 Posse, col primo che sfrutta l’onda lunga sanremese e i secondi la riedizione di uno degli album storici di questi ultimi anni.
A cura di Francesco Raiola
Rocco-Hunt-99-Posse
Rocco Hunt e 99 Posse

La Campania musicale può tornare a festeggiare un primo posto della classifica di vendita Fimi. Anzi, a dirla tutta, può vantare i primi due posti del podio, una cosa più unica che rara, che neanche gli ultimi album di Pino Daniele e Gigi D'Alessio, due pezzi da novanta del panorama locale, erano riusciti a ottenere. Questa volta a dividersi gli onori sono Rocco Hunt e i 99 Posse, due nomi che vivono ai margini del mainstream, lontani nella carriera ma vicinissimi in genere e geografia. Rocco Hunt con "‘A Verità" ha dato un seguito alla sua vittoria di Sanremo, conquistata col brano "Nu juorno buono", mentre i 99 Posse guadagnano il secondo posto con "Curre curre guagliò 2.0", rivisitazione dell'album originale uscito 21 anni fa.

Il rap torna protagonista della classifica italiana e la Campania può vantare due top player, dopo la top ten dello scorso anno conquistata da Clementino e le numerose settimane in prima posizione ottenute dal genere nel 2013. Rocco Hunt sfrutta alla perfezione l'onda lunga della rassegna sanremese con il seguito di "Poeta Urbano", esordio del 19enne salernitano, con un album, "‘A verità", registrato negli studi di Eros Ramazzotti e con collaborazioni importanti: oltre a quelle col cantante romano, ci sono anche i Tiromancino, Enzo Avitabile, ma anche colleghi come Gemitaiz, Ensi, Clementino.

La band capitanata da ‘O Zulù, invece, riassapora le posizioni alte della classifica, dopo aver dominato le strade e l'antagonismo degli anni 90 con un album storico, diventato manifesto e inno della protesta degli anni 90. In questa versione 2.0 Luca "‘O Zulù" Persico, Marco Messina
, Massimo "JRM" Jovine e Sacha Ricci rileggono tutti i brani dell'album con diversi amici e colleghi come Clementino, J-Ax, i Sangue Mostro, Enzo Avitabile, i Negrita, Caparezza, Samuel dei Subsonica, Alborosie, Francesco Di Bella e tanti altri, rivestendole completamente.

L'anno scorso l'unico campano a sfiorare la cima della classifica fu Gigi D'Alessio con "Ora" mentre nel 2012 fu Pino Daniele con "La grande madre" a raggiungere la seconda posizione dietro Lucio Dalla. Una Campania Felix che risolleva per un attimo, almeno, gli enormi problemi di visibilità e vendita che ha vissuto la regione negli anni passati, soprattutto se ci si muoveva al di fuori dei 2-3 nomi grossi che da tempo conquistano il grande pubblico. Sarà interessante capire, adesso, quanto riusciranno questi due album a restare in classifica: se saranno solo un caso o riusciranno a mantenere la top ten per qualche settimana.

Ieri, inoltre, un altro campano è stato protagonista. Parliamo di Valerio Jovine, il musicista reggae che fa parte dei Jovine e collabora proprio coi 99 Posse. Con una versione totalmente rivisitata di "Like a Virgin" ieri sera ha conquistato prima il cuore di J-Ax e poi di tutti i giudici di The Voice", portando Noemi a scusarsi per non averlo scelto subito. Jovine farà parte della squadra di J-Ax, contentissimo di poterlo avere con sé.

Tra le curiosità è da segnalare il fatto che nelle prime quattro posizioni ci sono altrettanti album appena usciti: al terzo posto, infatti, figura Shakira con l'album omonimo, mentre al quarto c'è "L'attesa" di Giusy Ferreri (guarda l'intervista di Fanpage). Resistono in top ten Stromae con "Racine Carrée", per la settima settimana e "Mondovisione" di Ligabue per la 18a. Settimo posto per "Tempo reale" di Francesco Renga, terzo sanremese in classifica, seguito da "Ma che vita la mia" di Francesco Facchinetti e dalle ultime due posizioni che parlano straniero con "Symphonica" di George Michael e "G I R L" di Pharrell Williams.

99 Posse in cima alla classifica:
99 Posse in cima alla classifica: "I giovani vogliono impegno e contenuti"
Rocco Hunt batte Moreno e mantiene la prima posizione in classifica
Rocco Hunt batte Moreno e mantiene la prima posizione in classifica
Rocco Hunt:
Rocco Hunt: "Porto anche mio figlio in concerto, voglio che sia orgoglioso di me"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni