29 Aprile 2016
10:40

Marco Mengoni si ritrova con una pistola in faccia nel video di ‘Solo due satelliti’

‘Solo due satelliti’ è il terzo singolo estratto da ‘Le cose che non ho’, ultimo album di Marco Mengoni che oggi ha presentato il video, terza puntata del film cominciato con ‘Ti ho voluto bene veramente’.
Marco Mengoni nel video di ’Solo due satelliti’
Marco Mengoni nel video di ’Solo due satelliti’

Abbiamo trovato Marco Mengoni svegliatosi improvvisamente nelle fredde terre islandesi, lo abbiamo visto vagare per le strade dell'isola prima di arrivare in una piccola città, nel video di ‘Ti ho voluto bene veramente‘, primo singolo estratto da ‘Le cose che non ho', seconda parte di un progetto partito con ‘Parole in circolo', album uscito nel gennaio del 2015. Lo abbiamo ritrovato, poi, invitato ad una festa di gala nel video di ‘Parole in circolo‘, dove ha incontrato quella che pareva un'amica e oggi continua l'avventura del cantante di Ronciglione con il nuovo video di ‘Solo due satelliti', il terzo singolo estratto dall'album e scritto da Giuliano Sangiorgi.

‘Solo due satelliti', una canzone d'amore scritta da Sangiorgi

Un pezzo che parla d'amore, di anime che si amano, si perdono e si ritrovano, come scrive il leader dei Negramaro e uno degli autori più amati dai cantanti italiani:

Non c'è posto in cui può smettere questo nostro pazzo amore. Non c'è posto poi per l'ombra dove batta forte il sole. Siamo solo due satelliti che si crederanno liberi su quest'orbita si gira senza mai uscirne fuori.

Terzo capitolo di una storia islandese

Un video girato ancora una volta dalla coppia Antonio Usbergo & Niccolò Celaia, ovvero gli Younuts, diventati ormai due dei videomaker più richiesti sul mercato, dopo un inizio tra i nomi più importanti del rap e poi lo sdoganamento nel mondo più mainstream grazie a Jovanotti (ma hanno girato anche per Luca Carboni e Alessandra Amoroso). La terza puntata di un film a puntate, arrivata al terzo episodio, che continua ancora nel mood scuro che i due hanno tinteggiato anche in precedenza (ma senza arrivare allo splatter dei video di Salmo), e che ci riporta alla festa, interrotta da una banda di ladri che, mitra alla mano, ruba i gioielli agli invitati e porta con sé proprio Mengoni che si ritroverà con una pistola puntata alla testa.

Prima tappa e scaletta del #MengoniLive2016

È partito dal pala Olimpico di Torino, ieri, il #MengoniLive2016, il nuovo tour del cantante che lo vede impegnato nei palazzetti italiani con 15 tappe di cui 13 già sold out: Torino (28/4), Padova (30/4), Bologna (1/5), Firenze (3/5), Milano (6/7 maggio), Perugia (10 maggio), Roma (12/13 maggio), Acireale (CT) (15/5), Eboli (17/5) e il doppio appuntamento all’Arena di Verona (21 e 22 maggio). Il cantante ha cominciato, quindi, la seconda parte del live presentando le canzoni dell'ultimo album e non solo, con una scaletta che prevede anche alcuni dei suoi maggiori successi passati:

Ti ho voluto bene veramente
Non me ne accorgo
Nemmeno un grammo
Resti indifferente
Parole in circolo
Esseri umani
Ricorderai l’amore
Dove si vola
Pronto a correre
Ad occhi chiusi
Solo
Mai e per sempre
In un giorno qualunque
Tonight
I got the fear
Freedom
Non passerai
Solo due satelliti
L’essenziale
La valle dei re
Una parola
La nostra estate
Io ti aspetto
Guerriero

Il viaggio di Marco Mengoni continua con il video di "Parole in circolo"
Il viaggio di Marco Mengoni continua con il video di "Parole in circolo"
Marco Mengoni ha trovato le sue radici
Marco Mengoni ha trovato le sue radici
Il cortocircuito di Marco Mengoni: il nuovo singolo sarà 'Parole in circolo'
Il cortocircuito di Marco Mengoni: il nuovo singolo sarà 'Parole in circolo'
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni