Mahmood all’Eurovision (LaPresse)
in foto: Mahmood all’Eurovision (LaPresse)

È un Mahmood sveglio da poco quello che ha preso il telefono per girare una storia su Instagram in cui ha voluto ringraziare i fan di tutta Europa dopo il secondo posto ottenuto nella finale dell'Eurovision Song Contest dove per pochi voti la sua "Soldi" non è riuscita a scalzare il rappresentante dei Paesi Bassi Duncan Laurence, che con la canzone "Arcadia" porterà nel suo paese la manifestazione del 2020: "Ciao ragazzi volevo dirvi che sono molto felice, non mi sarei mai aspettato di raggiungere il secondo posto quindi ringrazio tutta l'Italia, tutta l'Europa tutti quanti voi che mi avete sostenuto e che avete sostenuto Soldi, quindi grazie grazie grazie" ha scritto il cantante che ha anche voluto festeggiare i numeri di queste ore immediatamente successive, con la canzone che è entrata nelle posizioni alte delle classifiche di tutta Europa, recuperando anche terreno nel nostro Paese dove è rimasta in cima per settimane subito dopo la vittoria sul palco dell'Ariston.

Un risultato importante

"Soldi" (qui il significato della canzone) ha conquistato il pubblico di Tel Aviv, città che ha ospitato la finale, e con una scenografia meno maestosa di tanti concorrenti, ma quel doppia applauso che ha conquistato anche il pubblico internazionale, Mahmood è riuscito in un'impresa non semplicissima. Prima di lui, negli ultimi nove anni solo Raphael Gualazzi era riuscito ad arrampicarsi fino al terzo posto,mentre Il Volo si era fermato in terza. All'amarezza di un primo posto sfiorato Mahmood può rispondere con la soddisfazione del secondo posto, appunto, ma anche con quella di essere il primo italiano a vincere il Composer Awards, che premia la composizione.

Le classifiche di vendita

In un'altra delle storie, poi, il cantante ha anche sottolineato come l'esibizione della sua "Soldi" sia volata in testa alle tendenze di Youtube con oltre due milioni di visualizzazioni in meno di 24 ore, senza contare i risultati internazionali, scalando le classifiche di vendita sugli store di iTunes e sulle piattaforme come Spotify ed Apple Music degli altri Paesi europei che hanno corso per l'Eurofestival. Resta da vedere in che modo questo secondo posto cambierà i numeri in Italia nelle prossime settimane.