13 Novembre 2020
10:58

Il significato di “Don’t worry”, i Boomdabash lasciano il tormentone per un inno alla calma

Dopo l’annuncio di qualche giorno fa, i Boomdabash sono ritornati con il nuovo singolo ufficiale “Don’t worry”, che si allontana molto dai tormentoni estivi “Karaoke” e “Mambo Salentino” con Alessandra Amoroso. Un messaggio di pace e serenità, a cui si aggiunge un coro di bambini nel ritornello.
A cura di Vincenzo Nasto

La band salentina dei Boomdabash ha pubblicato da poche ore il nuovo singolo "Don't worry", annunciato lo scorso 10 novembre attraverso un post sul profilo Instagram della band. Il brano, diversamente dai tormentoni estivi di "Karaoke" e "Mambo Salentino", è indirizzato alla ricerca di una serenità interiore in questo periodo di ansia e preoccupazione. Una scelta consapevole per la band, che ha aggiunto al singolo anche la voce di un coro di bambini nel ritornello, un segno di serenità che si avvicina anche ai suoni natalizi.

Il significato di Don't worry

Con l'annuncio di pochi giorni fa sul profilo Instagram della band, da poche ore è disponibile su tutte le piattaforme digitali il nuovo singolo dei Boomdabash: "Don't worry". Il brano annunciato in maniera diversa rispetto agli altri tormentoni estivi della band, arriva in un momento difficile a causa dei nuovi aggiornamenti nel paese dovuti alla situazione pandemica del Covid-19. Per questo motivo il gruppo ha scelto un indirizzo diverso per il singolo, un inno alla calma e un invito a farsi forza attraverso la positività della musica. Anche per questo motivo, alle sonorità tradizionali della band, è stata aumentata la presenza del pianoforte nella produzione, ma soprattutto è presente un coro di bambini nella melodia del brano, precisamente nel ritornello. Come nelle note, anche nel testo ritroviamo elementi di serenità, che la band cerca di diffondere: da "don’t worry, don’t worry e sconfiggere i mostri, e sussurrarti piano all’orecchio don’t worry, don’t worry" a "sotto un banco vedo un mare di persone che tutte insieme fanno un coro dedicato a te, cantando a squarciagola una canzone d’amore, che ti accompagni lungo tutto il viaggio".

Il testo di Don't Worry

Quanto tutta questa sabbia finirà
il sole esploderà come tutte le stelle
don’t worry, don’t worry

Vorrei scocciare questo velo bianco nel cielo
per vedere il cielo come appare davvero
don’t worry, don’t worry
e sconfiggere i mostri
e sussurrarti piano all’orecchio
don’t worry, don’t worry

una nonna che fa il bucato
davanti a una bambina che mangia il gelato
un ragazzo che guarda i gol della serie B
per me la speranza c’è ancora
per me la speranza è questa
sono gli arrivi in aeroporto
i pianti che si fanno a dirotto
confusi tra tristezza e gioia
confusi tra tristezza e gioia
don’t worry
don’t worry, don’t worry

Quanti bimbi a giocare giù in piazza
con gli zainetti hanno fatto una porta
fanno casino e una vecchia si incazza
ma son ragazzi e quindi li sopporta
sotto un banco vedo un mare di persone che
tutte insieme fanno un coro dedicato a te
cantando a squarciagola una canzone d’amore
che ti accompagni lungo tutto il viaggio

quando sarà finito anche il coraggio
che faccia luce quando è sera
per chi c’è stato e chi non c’era
per chi è stato sincero
per chi ci ha sempre creduto
per chi ha soltanto promesso e non ha mai mantenuto
don’t worry
don’t worry, don’t worry

Mentre rincorri il treno che parte
nel mio cuore hai preso una parte in più
se ti allontani sento che batte più forte ogni istante
una melodia suona per te
soltanto per te
don’t worry

Le galassie irraggiungibili alla fermata del tram
don’t worry, don’t worry
hai gusto del pacifico a questo
don’t worry, don’t worry
Tra mille voci che ora cantano a questa qua
don’t worry, don’t worry

Da Karaoke a Mambo Salentino

Durante gli ultimi anni i Boomdabash sono diventati i protagonisti delle classifiche estive attraverso i loro tormentoni: partendo da "Karaoke", ultimo della serie, e andando a ritroso con brani come "Mambo Salentino" e "Non ti dico di no", senza dimenticare "Per un milione" e "Portami con te". Forte è la componente reggae-pop nella sonorità del gruppo salentino, che nel tempo ha trovato anche i giusti partner con cui collaborare. Senz'altro, la firma nei brani di Alessandra Amoroso ha agevolato la diffusione dei singoli, grazie al talento della cantante con cui la band condivide la terra d'origine. In pochi anni i Boomdabash sono diventati veri e propri hitmaker della scena musicale nazionale, riuscendo a canalizzare tutte le sonorità in tendenza negli ultimi anni in Italia. "Don't Worry" sembra far eccezione nella sonorità del brano, scopriremo tra poche settimane se invece non farà eccezione nella risposta dei fan.

Dopo il successo di "Karaoke", i Boomdabash ritornano con il nuovo singolo "Don't worry"
Dopo il successo di "Karaoke", i Boomdabash ritornano con il nuovo singolo "Don't worry"
"Karaoke" di Boomdabash e Alessandra Amoroso proclamato tormentone dell'anno
"Karaoke" di Boomdabash e Alessandra Amoroso proclamato tormentone dell'anno
223 di Videonews
Harry Styles ancora attore: è in Don't Worry Darling con Florence Pugh, Dakota Johnson e Chris Pine
Harry Styles ancora attore: è in Don't Worry Darling con Florence Pugh, Dakota Johnson e Chris Pine
I video dei Maneskin da Jimmy Fallon: Beggin e Mammamia conquistano la tv americana
I video dei Maneskin da Jimmy Fallon: Beggin e Mammamia conquistano la tv americana
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni