Emma Marrone sarà una delle aperture del concerto che Vasco Rossi terrà ad Imola il prossimo 26 giugno. Quello di Imola sarà uno dei quattro concerti che il rocker di Zocca terrà in altrettanti festival italiani e per l'occasione ha voluto con sé la cantante pugliese. Un sogno per Emma, che non h amai nascosto il suo amore sfegatato per Vasco che, a sua volta, ha realizzato il suo sogno scrivendo per lei "Io sono bella", la canzone con cui la cantante ha lanciato il suo ultimo album "Fortuna" e che le ha permesso di raggiungere i primi posti delle classifiche di rotazione radiofonica italiana.

Il messaggio di Emma per Vasco

"Da ragazzina sono scappata di casa per venire a vedere il tuo concerto! Il karma esiste. Grazie @vascorossi per aver esaudito un altro mio grande sogno! Ci vediamo a Imola Kom! ❤️ #fortuna #vascorossi #imola #rocknroll #vascoimola2020 #vascononstopfestival2020″ ha scritto su Instagram, rilanciando il post di Vasco che annunciava proprio questa apertura del concerto. Sotto al post della cantante è intervenuto anche il papà di Emma, Rosario, che ha voluto scherzare con la figlia scrivendo: "Se ti serve un chitarrista ci sono". Come noto è fortissimo il legame tra Emma e il papà a sua volta musicista e protagonista anche del video di "Mi parli piano", girato nel deserto del Nevada.

Quando Emma ringraziò Vasco per Io sono bella

Quando pubblicò il singolo scritto per lei da Vasco, la cantante scrisse: "Ripenso a tutti i dischi che ho comprato e a tutti i concerti dove ho saltato come una matta cantando le sue canzoni con tutta la voce che avevo in corpo per farmi sentire dal kom. Perché volevo diventare come lui – continua la cantante -. Non avete idea di che cosa significhi per me avere in bocca le sue parole… E quindi sorrido! sempre con lo sguardo basso, come in questa foto, per nascondere le lacrime anche se sono di gioia". Emma è la seconda artista donna chiamata quest'anno a d aprire un suo concerto: pochi giorni  fa, infatti, il cantante annunciò che sarebbe stata Irene Grandi che avrebbe aperto i due concerti che terrà il 19 e il 20 giugno al Circo Massimo di Roma nell'ambito del Rock in Roma.