Demi Lovato (Getty Images)
in foto: Demi Lovato (Getty Images)

Demi Lovato parla per la prima volta dopo il ricovero per overdose e affida le sue parole a un comunicato stampa pubblicato anche sulla sua pagina Instagram. La cantante era stata ricoverata dieci giorni fa dopo essere stata trovata priva di sensi a casa sua: "Sono sempre stata trasparente riguardo al mio tragitto con le dipendenze e quello che ho imparato è che la malattia non è qualcosa che sparisce o che sbiadisce col tempo. La malattia è qualcosa che devo continuare a dominare e non l'ho ancora fatto". Le parole della cantante di "Sober" (singolo che parla proprio delle sue difficoltà di uscire dalla spirale delle dipendenze) arrivano dopo giorni in cui a parlare erano soprattutto le fonti accreditate da alcuni giornali americani, come People, Tmz e Entertainment Tonight, che nei giorni scorsi hanno informato sulle condizioni della ragazza.

Le prime parole ufficiali della famiglia

Prima di questo status le uniche parole ufficiali erano state affidate alla famiglia che, pochi giorni dopo il ricovero, aveva diramato una comunicazione in cui scriveva che  la cantante era "sveglia e cosciente" sottolineando come, però "alcune delle informazioni divulgate non sono corrette" riferendosi alla sostanza di cui sarebbe stata vittima la ragazza, nel caso specifico si è parlato di eroina, ma ancora oggi non vi è alcuna conferma.

Il ringraziamento ai fan

"Voglio ringraziare Dio per avermi salvata, ai miei fan voglio dire che sarò sempre grata per tutto il vostro amore e supporto per questi ultimi giorni e non solo – continua la nota della cantante -. I vostri pensieri positivi e le preghiere mi hanno aiutata a tenere la rotta in questo periodo difficile. Voglio ringraziare anche la mia famiglia, il mio team e lo staff dell'ospedale Cedars-Sinai che sono stati al mio fianco per tutto questo tempo. Senza di loro non avrei potuto essere qui a scrivere questa lettera".

"Ho bisogno di tempo per guarire"

Nei giorni scorsi erano rimbalzate le notizie della sua salute, con voci che la volevano con febbre e nausea e altre che parlavano di qualche altro giorno in ospedale per controlli e altre ancora che la volevano positiva riguardo alla possibilità di entrare in riabilitazione. Non si sa ancora quando uscirà, ma la Lovato ha tenuto a precisare di aver bisogno di tempo per riprendersi: "Adesso ho bisogno di tempo per guarire e focalizzarmi sulla mia sobrietà e la strada per la guarigione. L'amore che tutti voi mi avete mostrato non potrò mai dimenticarlo e non vedo l'ora che arrivi il giorno in cui potrò dire di esserne venuta a capo. Continuerò a combattere"

on