7 Giugno 2016
20:57

Wind Music Awards 2016, la serata del 7 giugno

Tutti gli artisti premiati ai Wind Music Awards 2016, in diretta su Raiuno dall’Arena di Verona. Conducono Carlo Conti e Vanessa Incontrada.
A cura di Valeria Morini

I Wind Music Awards sono giunti alla decima edizione e festeggiano il traguardo con un doppio appuntamento. Sono Carlo Conti e Vanessa Incontrada a presentare i due appuntamenti musicali dall'Arena di Verona, che oltre ai premiati vedranno salire sul palco tanti ospiti italiani e internazionali. La puntata del 6 giugno, un gala in onore del prestigioso compleanno, sarà trasmessa su Raiuno in differita mercoledì 8, mentre i premi veri e propri vengono assegnati nella serata in diretta del 7 giugno. Saranno premiati gli artisti italiani che, tra maggio 2015 e maggio 2016, hanno raggiunto con i loro album i traguardi “oro”, “platino”  e con i loro singoli la certificazione “platino”.

A salire sul palco dei Wind Music Awards 2016 stasera sono Biagio Antonacci, Alessandra Amoroso, Baby K, Claudio Baglioni e Gianni Morandi, Benji & Fede, Loredana Bertè, Emma, Fabri Fibra, Giusy Ferreri, Max Gazzè, Guè Pequeno, Fiorella Mannoia, Marco Mengoni, Francesca Michielin, Modà, Gianna Nannini, Laura Pausini, The Kolors, Renato Zero, Zucchero. Ospiti internazionali sono Alan Walker e Dua Lipa.

Claudio Baglioni e Gianni Morandi premiati per ‘Capitani Coraggiosi – Il Live'

Ad aprire la serata è il duetto Claudio Baglioni e Gianni Morandi, impegnati in quello che viene definito l'ultimo atto del loro progetto Capitani Coraggiosi, che li ha visti in tour per mesi nelle principali città italiane, seguiti da un pubblico di 350 mila persone. La magnifica coppia della musica italiana si esibisce sulle note di "La vita è adesso" e "Se perdo anche te". Il premio va all'album Capitani Coraggiosi – Il Live.

Gianna Nannini premiata per ‘Hitstory'

Segue il premio a Gianna Nannini per la sua raccolta dei successi "Hitstory". Prima di ricevere il Wind Music Award, la cantante si cimenta con un suo pezzo epocale (del 1979): "America". Dopo la sua esibizione, segue una lunga clip celebrativa che racconta i dieci anni dei Wind Music Awards e l'ospitata di Zucchero, che canta "13 buone ragioni". Segue dunque l'omaggio agli 80 anni di Pippo Baudo, con lo storico conduttore che sale brevemente sul palco. Per lui una torta speciale (consegnata, per ignote ragioni, da Benji e Fede) e il ringraziamento di Conti e della Incontrada.

Laura Pausini premiata per ‘Simili'

Non poteva mancare Laura Pausini, che sale sul palco a cantare il nuovo brano "Innamorata". Laura Pausini vince ben tre premi: per l'album "Simili" (doppio disco di platino), per l'omonimo singolo, oltre a un premio speciale della Siae in qualità di "autrice che ha contribuito a diffondere a livello internazionale i brani degli autori italiani". La performance riceve però alcune critiche sul web: in molti accusano l'artista di aver cantato in playback, qualcun altro la punzecchia per il look.

Renato Zero premiato per ‘Alt'

"Sono qui da tre giorni, dopo tanti anni questa regione è rimasta fedele alle sue tradizioni. Siete un pubblico eccezionale!", commenta Renato Zero davanti al pubblico dell'Arena di Verona. Premiato per l'album Alt, si scatena nel singolo "È subito Rivoluzione".

I Modà premiati per ‘Passione Maledetta'

Cantano "Passione maledetta" Kekko e i suoi Modà, premiati sul palco dell'Arena per l'omonimo album. La band suonerà a San Siro il 18 e il 19 giugno: ad aprire il doppio concerto, la concorrente di "Amici" Chiara Grispo.

Marco Mengoni premiato per ‘Le cose che non ho' e singoli

Un elegantissimo Marco Mengoni sale sul palco per ritirare i premi per l'album "Le cose che non ho", e per i singoli "Ti ho voluto bene veramente" e "Io ti aspetto". Propone però il suo ultimissimo brano, "Solo due satelliti", scritto da Giuliano Sangiorgi.

Un'annata incredibile, la paragono al vino. Ho fatto due Arene, poi sono andato a Madrid e ora torno qui.

Zucchero premiato per ‘Black Cat'

Zucchero torna sul palco dei Wind Music Awards dopo l'apparizione di poco prima. Stavolta canta Black Cat, il singolo dell'omonimo album per cui riceve il premio. Farà ben dieci date, tutte all'Arena di Verona.

Alessandra Amoroso premiata per ‘Vivere a colori' e ‘Comunque Andare'

Alessandra Amoroso travolge il pubblico con un medley tra "Comunque andare"e il nuovo singolo "Vivere a colori". Parla anche del suo album in spagnolo: "Sta crescendo come un bambino. Ho sempre la mia Big Family con me". Viene premiata per il disco "Vivere a colori" e per "Comunque Andare", singolo certificato disco di platino.

Biagio Antonacci premiato per ‘Biagio'

Biagio Antonacci parte da un grande omaggio a Pino Daniele, di cui sentiamo la voce: insieme hanno scritto il singolo "One day". "Stasera tutto ha preso un senso, grazie alla musica", dice Antonacci ricordando l'indimenticato amico e collega scomparso. Viene premiato per la raccolta "Biagio".

Emma Marrone premiata per ‘Adesso' e ‘Occhi profondi'

Emma Marrone riceve il premio per l'album "Adesso" e il singolo "Occhi profondi": entrambi hanno conquistato la certificazione di platino. Lei e Conti rievocano il Festival di Sanremo fatto insieme, citando anche Arisa, che proprio poche ore prima della serata si è lamentata con un lungo e polemico post per la sua mancata presenza ai Wind Music Awards 2016.

Loredana Bertè e Fiorella Mannoia – premi speciali

Loredana Bertè e Fiorella Mannoia salgono insieme sul palco a cantare "Il mare d'inverno". Entrambe ricevono due premi speciali. La Bertè in quanto "Simbolo italiano del rock femminile" e Fiorella Mannoia, per aver prodotto il disco della stessa Loredana. Le due artiste sono anche protagoniste di un intenso messaggio contro il femminicidio: "Siamo qui per le donne. E invitiamo anche i maschietti a parlarne di più".

I The Kolors premiati per ‘Everytime' e ‘Out'

Stash e i The Kolors cantano "Me minus you", prima di ricevere i premi per il singolo "Everytime" e l'album "Out", entrambi di platino: "Li dedichiamo a chi ha fatto sì che questo fosse possibile. Soprattutto a Lorenzo Suraci. Oggi non è facile fare la musica che si vuole".

Fabri Fibra: premio speciale per i 10 anni di ‘Tradimento'

Fabri Fibra canta "Applausi per Fibra" e riceve il premio per i 10 anni dalla pubblicazione del suo disco Tradimento, per "il contributo dato all'hip hop italiano". "Ringrazio tutte le persone che mi seguono da dieci anni", ha commentato il rapper.

Virginia Raffaele: premio speciale per Festival di Sanremo e tour a teatro

Momento extra-musicale con Virginia Raffaele, che riceve un Premio speciale per il successo di Sanremo e il suo tour teatrale. "A tutti gli effetti il personaggio dell'anno", la loda Carlo Conti, mentre la Incontrada vorrebbe essere imitata da lei. La Raffaele però declina l'invito: "Ma tu non oseresti mai querelerarmi".

Benji & Fede premiati per '20:05′

Acclamati dalle fan, i due giovanissimi intonano "Tutta d'un fiato", prima di ritirare il premio per il disco "20:05". C'è tempo anche per le lodi al mondo di Internet che li ha lanciati e per un selfie con i conduttori Vanessa Incontrada e Carlo Conti.

Max Gazzè premiato per ‘Maximilian' e ‘La vita com'è'

Max Gazzè canta "Ti sembra normale". Conquista i Wind Music Awards per il disco "Maximilian" e per il singolo "La vita com'è", insignito anche del premio EarOne (il più trasmesso in radio).

Francesca Michielin premiata per ‘Nessun grado di separazione' e ‘Di20are'

Tocca alla giovane e lanciatissima Francesca Michielin, che canta un medley tra "Nessun grado di separazione" e il nuovo singolo "Un cuore in due". La sorpresa dell'ultimo Sanremo conquista il premio per il singolo "Nessun grado di separazione" e l'album "Di20are", entrambi platino. 

Giusy Ferreri e Baby K: Roma – Bangkok è diamante

Il turno è di Giusy Ferreri, che canta il singolo premiato "Volevo te". A consegnarle il Wind Music Award è Baby K, che con lei intona subito dopo "Roma – Bangkok", prima di ricevere con l'amica e collega il premio più prestigioso della serata: la grande hit del 2015 è infatti diamante.

Gue Pequeno premiato per Vero

La serata si conclude con il premio a Gue Pequeno per l'album "Vero". Il rapper presenta il suo nuovo progetto con il collega Marracash: faranno un album insieme, "Santeria". I due cantano "Nulla accade".

Segnaliamo infine la presenza di due ospiti internazionali: Alan Walker che si è esibito con la hit "Faded" ricevendo il quarto disco di platino, e Dua Lipa, con "Be the one", singolo digitale premiato come disco d'oro.

Le foto dei Wind Music Awards 2016, la serata dell'8 giugno
Le foto dei Wind Music Awards 2016, la serata dell'8 giugno
538.917 di Spettacolo Fanpage
Wind Music Awards 2016, un successo da 5 milioni di spettatori
Wind Music Awards 2016, un successo da 5 milioni di spettatori
Wind Music Awards 2016: i premi e i cantanti vincitori
Wind Music Awards 2016: i premi e i cantanti vincitori
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni