Sono passati solo due anni da "Pianeti", l'album d'esordio di Ultimo, ma sembra una vita. Il cantante romano, infatti, in due anni ha avuto un'escalation incredibile, ha pubblicato altri due album, vinto un Sanremo Giovani, si è piazzato secondo tra i Big e ha riempito palazzetti e stadi. La storia di Niccolò Morriconi è nota, ormai, migliaia di persone ne comprano album, ascoltano canzoni e corrono in massa a vederlo suonare live, al punto che dopo aver fatto tutti sold out nei palazzetti e riempito lo Stadio Olimpico di Roma, Ultimo ha annunciato un tour completamente negli stadi nel 2020. E sono già oltre 300 mila i biglietti venduti, al punto che sono state anche aggiunte nuove date.

Due anni di Pianeti, esordio di Ultimo

Due anni fondamentali per il cantante che non avrebbe mai potuto immaginare quanto "Pianeti" avrebbe potuto diventare un primo mattone della sua carriera da fenomeno musicale: "Il 6 Ottobre di 2 anni fa la mia vita sarebbe cambiata per sempre… ed io non lo sapevo. Pianeti compie 2 anni, e me ne sembrano passati 20" scrive giustamente il cantante che ha pubblicato anche "Peter Pan" e "Colpa delle favole" e che ha portato tutti e tre gli album, quindi anche quello d'esordio, nel,a top 10 degli album più ascoltati del Paese. Riportare un album in classifica senza repack è già complesso, riuscire a farlo con il pacchetto completo dà l'idea di quello che ha combinato Morriconi.

L'importanza di credere alle favole

Ultimo ha provato a spiegarlo meglio in un post che racchiude i topoi della sua comunicazione, della narrazione della vita artistica di "Ultimo": "Abbiamo creato qualcosa che nessuno si aspettava. Non me ne frega un cazzo dei soldi e delle foto per strada, mi interessa questo. Vedere che siamo la stessa cosa sul palco. Che se non ho più voce voi la completate; che seppur non ci conosciamo sembra che andiamo a cena da una vita. Ai miei concerti non si viene per ascoltare ma per ascoltarsi; ed è questo che mi fa sentire accettato. Vi auguro di sentirvi tutti come me. Qualsiasi cosa facciate nella vita, non fatela per gli altri ma per voi. Se vi rende felici fare qualcosa, fatela. Non ascoltate nessuno… io sarei dovuto diventare un buono a nulla per molti eppure guardo questo video, e purtroppo per loro, non è andata cosi. 2 anni fa è iniziato tutto, da una cantina con gli amici fino a qui. Non smettete mai di credere alle favole".

Pianeti +2. Lo avevo già postato ma forse ora lo faccio con qualche consapevolezza in più. Abbiamo creato qualcosa che nessuno si aspettava. Non me ne frega un cazzo dei soldi e delle foto per strada, mi interessa questo. Vedere che siamo la stessa cosa sul palco. Che se non ho più voce voi la completate; che seppur non ci conosciamo sembra che andiamo a cena da una vita. Ai miei concerti non si viene per ascoltare ma per ascoltarsi; ed è questo che mi fa sentire accettato. Vi auguro di sentirvi tutti come me. Qualsiasi cosa facciate nella vita, non fatela per gli altri ma per voi. Se vi rende felici fare qualcosa, fatela. Non ascoltate nessuno… io sarei dovuto diventare un buono a nulla per molti eppure guardo questo video, e purtroppo per loro, non è andata cosi. 2 anni fa è iniziato tutto, da una cantina con gli amici fino a qui. Non smettete mai di credere alle favole.

A post shared by Ultimo (@ultimopeterpan) on