5 Marzo 2021
15:33

Tutti i successi di Mahmood dopo la vittoria di Sanremo

Un successo inarrestabile, quello del giovane milanese nato da madre sarda e papà egiziano, che dopo Sanremo 2019 ha portato a casa una serie di record. Già nella prima settimana dopo il Festival, “Soldi”, scritto insieme a Dardust e Charlie Charles, è il singolo più trasmesso in radio e il più venduto in Italia, secondo la FIMI. Il suo video musicale raggiunge quota 14 milioni di visualizzazioni su Youtube, soltanto nei primi giorni. Per Mahmood è solo l’inizio di una brillante carriera.
A cura di Giulia Turco

Il 9 febbraio 2019 Mahmood vince il Festival di Sanremo con il brano "Soldi", lasciando il terzo posto a Il Volo e il secondo a Ultimo, nonostante le polemiche sul televoto. Un successo inarrestabile, quello del giovane milanese nato da madre sarda e papà egiziano, che dopo Sanremo 2019 ha portato a casa una serie di record. Già nella prima settimana dopo il Festival, "Soldi", scritto insieme a Dardust e Charlie Charles, è il singolo più trasmesso in radio e il più venduto in Italia, secondo la FIMI. Il suo video musicale raggiunge quota 14 milioni di visualizzazioni su Youtube, soltanto nei primi giorni. Per Mahmood è solo l'inizio di una brillante carriera.

Mahmood, da Sanremo all'Eurovision

A pochi giorni dalla vittoria del Festival, Alessandro Mahmoud, questo il suo nome all'anagrafe, pubblica il suo primo album di inediti, "Gioventù bruciata", certificato disco d'oro ad aprile 2019, con oltre 25mila copie vendute. Tramite le sue pagine social, annuncia l'inizio del suo Good Vibes Tour, che lo vedrà impegnato in una serie di concerti fino a settembre in Italia e in Svizzera. Nello stesso periodo torna a collaborare con Charlie Charles e Dardust, dando vita a "Calipso", il pezzo con Sfera Ebbasta e Fabri Fibra, che l'estate successiva sarebbe entrato nelle orecchie di tutti: l'8 luglio è certificato doppio disco di platino, con 100mila copie vendute. Come vincitore di Sanremo, a maggio Mahmood viene designato come rappresentante italiano per l'Eurovision Song Contest di Tel Aviv, portando a casa il secondo posto e il premio Marcel Bezençon per la miglior composizione musicale.

Mahmood sul palco dell’Eurovision (LaPresse)
Mahmood sul palco dell’Eurovision (LaPresse)

"Barrio", "Rapide" e infine "Inuyasha"

Mentre continua a crescere il successo di "Soldi", certificata da Vevo con 100 milioni di visualizzazioni su Youtube, triplo patino e record assoluto di stream su Spotify, Mahmood ad agosto dà vita ad un nuovo singolo, "Barrio", il cui video musicale viene girato in Marocco. Concluderà l'anno in bellezza con la vittoria del premio Best Italian Act degli MTV Music Awards di Siviglia, a novembre. E con alcune collaborazioni importanti, da quella con Marracash al singolo Non sono Marra – La pelle, a quella con Gemitaiz e MadMan in Karate con i Tha Supreme. A inizio 2020, è tra gli autori del brano Andromeda che Elodie porta al Festival di Sanremo, quando esce con il suo nuovo singolo "Rapide". A marzo, durante il periodo del lockdown a sorpresa torna con un nuovo brano, "Eternantena", che racconta l'isolamento e la solitudine. A febbraio del 2021, infine, esce in anteprima "Inuyasha", ispirato ai manga giapponesi, che anticipa l'ultimo progetto discografico di Mahmood.

Il medley di Mahmood a Sanremo 2021: volevamo il super ospite e l'abbiamo trovato
Il medley di Mahmood a Sanremo 2021: volevamo il super ospite e l'abbiamo trovato
Mahmood torna al Festival di Sanremo 2021 da ospite e la cosa gli "fa strano"
Mahmood torna al Festival di Sanremo 2021 da ospite e la cosa gli "fa strano"
Mahmood ispirato da Inuyasha: chi è il personaggio che dà il titolo al nuovo singolo del cantante
Mahmood ispirato da Inuyasha: chi è il personaggio che dà il titolo al nuovo singolo del cantante
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni