625 CONDIVISIONI

Striscione omofobo dei laziali contro Damiano dei Maneskin: “Perizoma e tacco alto, vaffan*ulo”

Alcuni Ultras laziali hanno scritto uno striscione offensivo contro Damiano David dei Maneskin dopo un tweet scherzoso sulla Lazio.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Redazione Music
625 CONDIVISIONI
Immagine

Alcuni tifosi della Lazio hanno portato per strada – con uno striscione offensivo – il botta e risposta tra la società capitolina e il cantante dei Maneskin Damiano David che, da romanista, aveva fatto una battuta sui social. Era nato tutto come uno scherzo, un normale sfottò tra tifosi, anzi come un modo per sdrammatizzare un piccolo incidente avvenuto durante un concerto dei Maneskin ma i tifosi organizzati, nel caso specifico, stanno riuscendo a farne un affare di Stato. Nei giorni scorsi Damiano aveva postato il video di una mini rissa avvenuta tra il pubblico del loro concerto di Filadelphia, niente di eclatante, ma il cantante aveva colto sul palco l'occasione per mandare un messaggio di pace per i fan della band e su Twitter, vista la sua nota fede romanista, aveva smorzato il tutto scherzando sulla maglia della Lazio indossata da una ragazza nel pubblico.

I tifosi della Lazio, infatti, hanno appeso uno striscione fuori la Nord dell'Olimpico in cui si legge: "Tifo Roma e me ne vanto. Perizoma e tacco alto. Damiano vaffanculo". Un'allusione al modo in cui Damiano si veste sul palco e un retrogusto neanche tanto celato che sa di omofobia. Insomma, alcuni tifosi hanno pensato che quel Tweet scherzoso nato come modo per smorzare un momento non semplice avvenuto durante un live meritasse un impegno e una visibilità del genere. Quello di Damiano era evidentemente un gioco, come ce ne sono migliaia ogni giorno sui social: "La cosa peggiore era la ragazza con la maglietta della Lazio" aveva twittato il cantante, giocando sulla contrapposizione sportiva tra le due società laziali.

Poco dopo era arrivata la risposta dall'account ufficiale della Lazio che, citando la loro "Zitti e buoni" aveva scritto "Sai com'è, siamo fuori di testa, ma diversi da loro". Durante la rissa che si era scatenata tra il pubblico Damiano aveva detto: "Non è mai successo, è la prima volta che si litiga a un nostro concerto. Dai, ragazzi, non siate violenti, fa schifo questa cosa. Rispettate le persone che sono al vostro fianco (urla) soprattutto se siete fan dei Maneskin, succedono cose peggiori al mondo. Ok, cosa stavamo cantando? Anzi grazie perché avete distratto tutti mentre stavo dicendo che questa era la parte finale del concerto, quindi grazie ancora".

625 CONDIVISIONI
"Ma è Tony Brando", Christian De Sica ironizza su Damiano dei Maneskin in perizoma agli MTV VMA's
"Ma è Tony Brando", Christian De Sica ironizza su Damiano dei Maneskin in perizoma agli MTV VMA's
Anche il Giappone pazzo per i Maneskin: l'affetto dei fan per Damiano e la band
Anche il Giappone pazzo per i Maneskin: l'affetto dei fan per Damiano e la band
Maneskin, Damiano David: "Ho una malformazione congenita, per questo la mia voce è così"
Maneskin, Damiano David: "Ho una malformazione congenita, per questo la mia voce è così"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views