In un Festival di Sanremo 2020 in cui è successo praticamente di tutto, da polemiche di ogni tipo alla squalifica di Bugo e Morgan, alla fine è arrivato pure lo spoiler sul vincitore Diodato, con mezz'ora di anticipo sull'annuncio ufficiale. Una gaffe a dir poco clamorosa che ha visto protagonista Sky Tg24: mentre la finale del Festival era ancora ben lontana dal concludersi, ecco che in un sottopancia del canale tematico di Sky è apparso l'annuncio: "Festival di Sanremo, vince Diodato".

La nota ufficiale di Sky

Immediato lo scandalo sul web, mentre nella sala stampa di Sanremo si è scatenata la bagarre, con comprensibile polemica nei confronti di Sky. Il network satellitare ha parlato di semplice errore umano, scusandosi pubblicamente con un comunicato ufficiale.

La direzione di Sky Tg24 chiarisce che per errore è stata pubblicata sul ticker un'ultim'ora sul vincitore di Sanremo, nonostante non fosse arrivata alcuna notizia in tal senso ai giornalisti della testata. Al momento dell'annuncio della terna dei finalisti, il ticker è stato programmato con i nomi di tutti e tre i concorrenti e per errore è stata pubblicata la stringa con il nome di Diodato. Non appena è stato segnalato l'accaduto, l'ultim'ora è stata cancellata.

Le scuse di Alessio Viola

Alessio Viola, conduttore di SkyTg24, ha riportato la nota ufficiale di Sky unendovi le sue scuse: "Ci scusiamo con tutti: alle scuse della direzione aggiungo anche le mie, mi dispiace da morire". Resta un po' di dubbio sulla risposta della testata dal momento che, per l'appunto, il nome del vincitore era stato effettivamente annunciato ai giornalisti della carta stampata intorno all'1.25, per agevolare la stampa dei giornali del mattino dopo. La notizia era quindi circolata in sala stampa ma era sotto embargo, ovvero con la richiesta di non divulgarla sui media prima dell'annuncio ufficiale. Embargo che, seppur per un semplice errore tecnico, non sarebbe stato rispettato da Sky.

Un errore umano

Secondo quanto dichiarato da Sky si sarebbe trattato di un errore umano, quindi, che ha portato alla scoperta in anteprima del vincitore della 70esima edizione del Festival di Sanremo. Errore a cui si è immediatamente posto rimedio. Nella nota ufficiale si intende sottolineare che nessun giornalista è venuto a conoscenza in anteprima del fatidico nome, in quanto questo atteggiamento andrebbe contro i valori della testata stessa, come si legge proprio nella nota:

Nessuna notizia era arrivata in anticipo ai giornalisti di Sky TG24. Per sbaglio pero' è stata pubblicata la stringa con il nome di Diodato. Una volta segnalato l'accaduto, l' ‘ultima ora' e' stata cancellata. Non e' nella cultura e nello stile di Sky TG24 tenere comportamenti non corretti: il rispetto, lo scrupolo e la precisione sono da sempre tra i valori della testata. Scusandoci nuovamente con tutti per l'accaduto, facciamo i più sinceri complimenti alla Rai, ai suoi artisti, ai suoi dipendenti, ai suoi conduttori e ai suoi dirigenti e vertici per il grande successo di questa 70esima edizione del Festival

La versione dell'AltroFestival

Nel frattempo, è circolata una versione leggermente diversa. All'AltroFestival, il programma di Raiplay in onda in streaming dopo il Festival, l'inviata dalla sala stampa ha riferito al conduttore Nicola Savino: "Qui è successo di tutto, risse tra giornalisti e operatori. Ho aggiornamenti su quello che è successo con Sky: è stato un errore umano perché il Festival è talmente lungo che l'operatore si è addormentato sul program e la notizia è partita per sbaglio. Sapevano già il nome del vincitore ma c'era l'embargo".