L'organizzazione del Festival di Sanremo 2020 ha comunicato altri duetti che si terranno nella terza serata, quella di giovedì 6 febbraio. Va pian piano riempendosi il programma dei cantanti che si esibiranno interpretando un brano che ha segnato la storia della kermesse, che quest'anno festeggia i 70 anni. Amadeus, conduttore e direttore artistico del Festival che si terrà dal 4 all'8 febbraio, infatti, ha voluto che la terza serata fosse dedicata al festival, chiedendo ai 24 Big di scegliere una canzone che ha partecipato, in gara o meno, alla rassegna, dandogli la possibilità di cantarla con in collega.

Sanremo 2020, le scelte di Anastasio, Diodato e Angi

Ai duetti già annunciati nei giorni scorsi, si sono aggiunti altri tre artisti che hanno comunicato l'artista o gli artisti con cui affronteranno la serata. Anastasio, che in gara porterà "Rosso di rabbia" ha scelto di reinterpretare assieme alla PFM "Spalle al muro", la canzone, scritta da Mariella Nava, con cui il cantante romano partecipò al Festival di Sanremo 1991. Diodato, invece, che si presenta all'Ariston con "Fai rumore" ha scelto di farsi affiancare da Nina Zilli per cantare "24mila baci", singolo con cui Adriano Celentano e Little Tony parteciparono al Festival di Sanremo 1961, mentre Giordana Angi, che in gara canterà l'inedito "Come mia madre", ha scelto i Solis String Quartet per affrontare "La Nevicata del 56". "Altri eventuali ospiti che prenderanno parte alle suddette cover saranno comunicati tempestivamente" fanno sapere dal Festival di Sanremo.

La serata delle cover influisce sulla classifica

La scelta per i cantanti era tra artisti italiani e internazionali, ma la novità di quest'anno è che anche la serata delle cover avrà influenza sulle classifiche. Le canzoni, infatti, saranno votate dai musicisti e dai coristi componenti l’Orchestra del Festival e così "La media tra le percentuali di voto ottenute dagli artisti durante la terza serata e quelle ottenute dalle canzoni/Artisti nelle serate precedenti determinerà una nuova classifica nella sezione Campioni".