Manca poco alla quarta serata del Festival di Sanremo 2016. In attesa di conoscere i primi eliminati, Morgan annuncia su Facebook un evento previsto dopo la diretta insieme ai Bluvertigo: la band terrà un concerto in onore di David Bowie.

Questa notte dopo la diretta del Festival io e i miei ragazzi dei Bluvertigo suoneremo dal vivo a Casa Sanremo in un concerto tributo dedicato a David Bowie.
Invitiamo sul palco chi tra gli altri concorrenti del Festival vorrà eseguire, cantare o suonare un brano qualsiasi dal repertorio del Duca Bianco.

Morgan a Elio: "Potevate invitarci a jammare con Belew"

In particolare, Morgan e i Bluvertigo (in concorso tra i Big di a Sanremo 2016 con la canzone "Semplicemente") sognano un duetto con Elio e le Storie Tese. Nel post, Morgan coglie l'occasione per togliersi un sassolino dalla scarpa (e non è la prima volta, visto lo sfogo contro Fabio Fazio di qualche giorno fa): anche loro avrebbero voluto essere ieri sera con gli Elii a suonare insieme a Adrian Belew, ex voce e chitarra dei mitici King Crimson, nonché in passato collaboratore dello stesso Bowie, di Frank Zappa e dei Talking Heads.

Ci piacerebbe ospitare Elio e le storie tese che abbiamo visto ieri sera in televisione, mentre stavamo cenando, jammare con Adrian Belew al Dopofestival. Peccato che non ci abbiano né informati né tantomeno invitati a questo meraviglioso happening visto che i Bluvertigo hanno sempre dichiarato la loro venerazione per i King Crimson. Sarebbe stato un gesto gentile anche perché conoscendo perfettamente i pezzi di Belew e King Crimson sarebbe stato un piacere e un onore per noi poter partecipare all'ensamble.
Noi faremo diversamente: a loro apriamo il palco (sempre che sappiano suonare Bowie) ma soprattutto sarebbe bello sentire Elio cantare Bowie. Ma soprattutto vedere la reazione del pubblico…
A stanotte, colleghi.

L'invito è lanciato. Che stasera il post-Festival regali più emozioni del concorso stesso?