Britney Spears (Getty Images)
in foto: Britney Spears (Getty Images)

La saga sulla tutela legale di Britney Spears si arricchisce di un nuovo capitolo. Il giudice per la contesa ha accolto la richiesta avanzata dal legale della popstar, Sam Ingham, di espandere il numero di persone che si occupa della tutela legale e finanziaria in modo che il padre James non abbia il controllo assoluto. Sulla questione, James Spears si era pronunciato in maniera negativa in passato, adducendo le motivazioni ad un aumento spropositato dei costi, già arrivati nel 2018 a più di un milione di dollari.

Il team per la tutela si allarga

Una delle prime vittorie di Britney Spears, nella contesa legale che lo vede opposto al padre James, è arrivata nelle scorse ore. La legale della popstar Sam Ingham ha infatti ottenuto dal giudice la possibilità di allargare il numero di persone che si occupa della tutela legale e finanziaria della popstar. Fino ad ora la questione si incentrava sulle decisioni del solo padre James, che dal 2008 monopolizza le decisioni per Britney Spears, tutte quelle che riguardano la sua salute e le sue finanze. Questa decisione è arrivata anche dopo gli attacchi dell'avvocato del padre James, che aveva richiesto una maggiore presenza della cantante, con una risposta precisa da parte dell'avvocato Ingham: "Britney ha le facoltà mentali di una persona in coma, per questo non può presiedere in tribunale".

L'ultima foto che nasconde qualcosa

🌹🌹🌹

A post shared by Britney Spears (@britneyspears) on

A fare notizia è ancora il movimento "Free Britney", che sui social sta continuando ad attaccare la famiglia, rea di costringere la donna ad una vita segregata senza l'appoggio dei fan e delle persone che la amano. A questo si aggiunge la polemica delle ultime settimane sulla gestione del profilo Instagram della popstar, che per alcuni sembra non più nelle mani di Britney, con foto e video che appaiono contrastanti rispetto al suo naturale stato di salute. Non è passata inosservata l'ultima immagine postata sul profilo della cantante, in cui lei e il suo fidanzato Sam Asghari, sono in spiaggia. Lei siede sulle spalle del fidanzato, anche se non si riesce a vedere il volto, rendendola irriconoscibile. Lo stesso avviene anche per Sam Asghari, con il viso coperto dalla mascherina. In tanti stanno commentando che la donna potrebbe non essere la popstar, aumentando ancora di più le polemiche sulle condizioni della star e sulla gestione del suo profilo.