A due giorni di distanza dal malore di Lele Spedicato, il chitarrista dei Negramaro ricoverato per emorragia cerebrale, la band pubblica il primo post su Instagram dedicato all'artista. Un messaggio che, tra i commenti, ha raccolto gli auguri di tanti fan e artisti musicali come Vasco Rossi.

Grazie a tutti per questo caloroso sostegno e questo grande affetto. Siamo certi che il nostro Lele lo stia raccogliendo tutto per tornare più forte. Serviranno ancora i vostri pensieri più positivi per i giorni che verranno. Non sarà un’attesa facile ma gli siamo tutti vicini. Saremo forti e pronti per il suo grande ritorno. #ForzaLele

Come sta Lele Spedicato

L'artista resta ricoverato a Lecce presso l’Ospedale “Vito Fazzi”, nel reparto rianimazione. La prognosi è ancora riservata ma l'ultimo bollettino medico ha parlato di condizioni "stazionarie", mentre "I parametri vitali risultano buoni". Il mondo della musica e il pubblico affezionato alla band pugliese si sono stretti in un enorme abbraccio intorno a Spedicato, alla sua famiglia e al gruppo.

Il malore in piscina, poco prima della nascita del figlio

Lele Spedicato è stato ricoverato nella mattina di lunedì 17 settembre, dopo un malore accusato in piscina che l'avrebbe fatto cadere a terra due volte. A chiamare i soccorsi è stata la moglie Clio Evans, l'attrice e scrittrice che Lele ha sposato nell'ottobre del 2017. Trasportato in ospedale in codice rosso, è stato immediatamente portato in rianimazione. Lui e la sua compagna di vita sono in attesa del loro primo figlio, la cui nascita è prevista tra pochi mesi.