12 CONDIVISIONI

Katy Perry è la regina della giungla nel video di “Roar”

Annunciato per le 18, slitta di quattro ore il video del nuovo singolo di Katy Perry: autoironica, leggera e divertente, in questo ambito non c’è Gaga che tenga.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
12 CONDIVISIONI
Immagine

Dopo quattro ore di ritardo, alla fine è arrivato il video di "Roar", il singolo che segna il ritorno di Katy Perry. Se con l'uscita in contemporanea con gli "Applause" per Lady Gaga, ci si è imbattuti nell'inevitabile paragone (vinto ai punti dalla Germanotta), è nell'immagine che la "California Girls" vuole dare di se stessa, che viene fuori la sostanziale differenza "di prodotto". Non c'è nessuno che sia autoironica, divertente e  leggera come lei, nel panorama del pop. Nel video è una Jane sperduta nella giungla, con tanto di fidanzato esploratore che verrà mangiato da una tigre affatamata. A quel punto, Katy Perry sarà costretta, suo malgrado, a convicere con gli animali selvatici che popolano il luogo, e sarà come vivere in un cartone animato: dai coccodrilli a cui lavare i denti alle docce grazie alla proboscide di un elefante, fino all'amicizia con una mitica scimmietta. Il video è diretto da Grady Hall e da Mark Kudsi.

12 CONDIVISIONI
Gli animalisti contro Katy Perry per il video di "Roar"
Gli animalisti contro Katy Perry per il video di "Roar"
Katy Perry chiude gli Mtv Vma con "Roar"
Katy Perry chiude gli Mtv Vma con "Roar"
Guarda il teaser di "Roar", primo singolo di Katy Perry
Guarda il teaser di "Roar", primo singolo di Katy Perry
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views