26 Febbraio 2015
16:37

Il Volo conquista la testa della classifica degli album più venduti

Alla prima settimana utile Il Volo si prende la prima posizione nella classifica degli album più venduti in Italia, scalzando Tiziano Ferro e confermando il successo ottenuto dai tre tenori in queste prime settimane post Sanremo.
A cura di Francesco Raiola

Non c'è nulla di sorprendente nel fatto che "Sanremo Grande Amore", l'album in cui i tre tenori de Il Volo, abbia conquistato la testa della classifica degli album più venduti, a una settimana dalla propria uscita. Era prevedibile come i vincitori dell'ultimo Festival di Sanremo, dopo aver conquistato per giorni la testa della classifica iTunes e quella dei singoli Fimi, risultassero con questo Ep i campioni di vendita della settimana, unici in grado di scalzare Tiziano Ferro (con un album, a dire il vero, uscito un po' di mesi fa) dalla testa di una classifica che vede Sanremo occupare 5 delle 10 prime posizioni, con Dear Jack, Annalisa, Malika Ayane e Nesli a completare il computo festivaliero. A breve, però, abbiamo l'impressione che gli altri spariranno dalla classifica, mentre i tre ragazzi resisteranno, non foss'altro per la grande pubblicità, positiva e negativa, che stanno ricevendo.

Che siano un prodotto di consumo, come dice Federico Guglielmi nella sua rubrica (e non sarebbero i primi né gli ultimi), o meno non era difficile immaginare che avrebbero conquistato, almeno per ora le classifiche, e i motivi provammo a spiegarli all'indomani della loro vittoria annunciata ("È giusto che abbiano vinto in un Paese che guarda spesso al passato che era migliore, ma con quel senso paternalistico verso i suoi figli", ma anche perché rappresentano "Le contraddizioni di un'Italia che ha ricominciato a comprare musica, ama la grandeur italiana all'estero, ma considera la lirica un comparto di nicchia buono giusto a vantarsi nel mondo"). I tre, poi, saranno anche coloro che difenderanno i colori italiani all'Eurovision Song Contest, la competizione musicale europea che è uscita dall'indifferenza generale grazie alla partecipazione (e susseguente vittoria), lo scorso anno, della Drag Queen Conchita Wurst. Insomma, ne sentiremo parlare ancora per un bel po'.

C'è anche da dire che i tre abbassano l'età media (artistica, ma non solo) di una classifica dominata solitamente dai grandi: basti vedere quali sono stati gli album più venduti del 2014, con i Dear Jack, uniche new entry presenti. E proprio il gruppo uscito da Amici – sì, anche loro – resiste sul podio, in terza posizione, scendendo di un solo gradino e mantenendosi alle spalle proprio di Ferro. Restano alti J-Ax con "Il bello di esser brutti" e Marco Mengoni, un altro che ama stare lassù, che è in quinta posizione con "Parole in circolo". Seconda e ultima nuova entrata sono gli Imagine Dragons con "Smoke + Mirrors" che assieme a "Hitalia" di Gianna Nannini confermano che Sanremo ha ancora cartucce da sparare, essendo stati i due ospiti della scorsa edizione. A chiudere la classifica di questa settimana, appunto Annalisa con "Splende", Malika Ayane con "Naif" e Nesli con "Andrà tutto bene".

Madonna conquista la classifica con
Madonna conquista la classifica con "Rebel Heart" e spodesta Jovanotti e Il Volo
Sanremo non conquista la classifica: primo Tiziano Ferro, ma manca Il Volo
Sanremo non conquista la classifica: primo Tiziano Ferro, ma manca Il Volo
Eros Ramazzotti non si smentisce:
Eros Ramazzotti non si smentisce: "Perfetto" è primo in classifica
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni