Sono passati diversi giorni dall'uscita di "Famoso", il quarto album in studio di Sfera Ebbasta, che dopo due anni e mezzo di assenza ha riportato il rap game nazionale su un altro livello. A testimoniarlo maggiormente, oltre le collaborazioni con Future, Offset, Lil Mosey, Diplo e Steve Aoki, è il singolo "Baby" con J Balvin. Poche ore fa è uscito il video ufficiale del brano, una produzione cinematografica che potrebbe diventare il passaporto internazionale di Sfera Ebbasta.

Le animazioni del video

Bisognava aspettarselo. Il primo video ufficiale di Sfera Ebbasta, dopo quello di "Bottiglie Privè", che ha anticipato l'uscita dell'album "Famoso", riguarda il brano "Baby", in collaborazione con l'artista colombiano J Balvin. Da poche ore disponibile su Youtube, potrebbe trattarsi dell'ennesima trovata commerciale del team del rapper di Cinisello, a cui hanno anche dedicato una piazza. Il brano"Baby" con J Balvin, come da pronostici, risulta il più seguito a livello internazionale, anche grazie alla presenza del cantante colombiano, che risulta tra i primi tre artisti più seguiti al mondo. Il video è una produzione cinematografica con effetti e animazioni 3D, che poco hanno a che fare con il contesto italiano, ma si rifanno ai due mercati di riferimento di Sfera Ebbasta: il pubblico latin e quello statunitense.

La donna al centro di tutto

Proprio alcuni dei passaggi all'interno del video sembrano essere influenzati da ciò che accade dall'altra parte del mondo, come l'utilizzo di una massiccia dose di fluorescenze nei colori e un vaporwave della dance anni 90′ riscoperta anche da un'altra artista europea, come Dualipa nel video in collaborazione con Da Baby. J Balvin e Sfera in questo momento, compongono "La Familia", espressa anche nella vicinanza dell'artista colombiano alla musica del rapper italiano, supportato con la maggior visibilità possibile. Le sonorità esotiche, accompagnate dalla presenza di statue, come quella della sirena, rimandano alla figura della donna in tutta le sua natura, un concetto esplorato e innalzato al successo dal cantante colombiano e in cui Sfera sembra star muovendo decisi passi in avanti. Se il successo internazionale è il futuro di Sfera Ebbasta, questa fermata  del viaggio sembra essere diventata il passaporto per il rapper di Cinisello, sempre più simbolo italiano nel mondo.