È giallo sull'improvvisa sparizione di Taylor Swift dal web. La stella del country pop americano è protagonista di un curioso blackout social che sta facendo discutere in tutto il mondo. Dalla sua pagina Instagram sono improvvisamente state cancellate tutte le foto (compresa quella del profilo) e la star ha smesso di seguire tutti i suoi following; lo stesso è accaduto su Twitter, dove gli 85 milioni di follower sono l'unica traccia rimasta, e su Facebook, anch'esso completamente privo di post. Le pagine social sono insomma ancora attive, ma completamente svuotate. Come se non bastasse, il sito della cantante è stato oscurato. La Swift è vittima di un hacker o c'è qualcos'altro sotto?

Per i fan sta arrivando il sesto disco: #TS6ISCOMING.

Il caso impazza online e per molti fan questa strana situazione non è altro che un'audace mossa di marketing. La Swift sarebbe semplicemente in procinto di lanciare il suo nuovo album a tre anni di distanza dal precedente 1989, tanto che su Twitter si è già scatenato l'hashtag #TS6IsComing: ovvero, il sesto disco (cui starebbe lavorando ormai da un anno) sta arrivando. Il prossimo 31 agosto la cantante dovrebbe essere ospite musicale nel programma americano Good Morning America e, secondo i rumors che si stanno diffondendo oltreoceano, il nuovo singolo della cantante potrebbe uscire il 25. Alla fine, nel moto d'ansia e attesa che sta scuotendo l'esercito di fan dell'artista non può mancare un po' di sana ironia. È il caso del cantante Michele Bravi, che in un tweet ha fornito la sua teoria personale: "Taylor Swift ha cancellato tutte le foto dai social solo per lasciare spazio a quelle che scatteremo insieme una volta sposati".