27 Ottobre 2014
18:05

Taylor Swift, esce “1989”: ecco i primi complimenti dei colleghi in rete

Taylor Swift è uscita negli Usa, oggi, col suo “1989” – da domani anche in Italia – e già raccoglie i primi complimenti per il lavoro che caratterizza la definitiva svolta pop della cantante americana.

Da qualche giorno l'uscita di "1989" di Taylor Swift pare sia quella che dovrà salvare il mercato discografico internazionale del 2014. Da quando sono stati rivelati i dati di vendita del terzo quarto dell'anno, infatti, pare che l'unica possibilità di riscatto sia l'album della definitiva svolta pop della cantante americana, nata all'interno dei canoni del country, mescolati man mano a sonorità più pop, fino a questo "1989" in cui il cambiamento è diventato totale. È lei l'artista su cui il mercato punta per far sì che questo 2014 non si chiuda con nessun album (non compilation) sopra al milione di vendite. Ad oggi, infatti, solo la colonna sonora di "Frozen" ha passato il milione (superando i tre milioni), mentre al secondo e terzo posto ci sono due album del 2013 (l'omonimo di Beyoncé e "Pure Heroine" di Lorde), i quali però sono fermi a circa 750 mila copie vendute.

Non resta che la Swift, quindi, alla quale in queste ultime settimane si stanno dedicando tantissimi articoli e speciali. Una sorta di endorsement massiccio per questa ragazza della Pennsylvania che con il primo singolo estratto dall'album ha stabilito il miglior debutto del 2014. La spiegazione del suo cambiamento la dà la stessa cantante che ha spiegato che ha ascoltato molto pop anni 80: "Com’erano coraggiose quelle canzoni e quanti pochi limiti si ponevano allora. Da questa prospettiva l’album per me è come una rinascita. È il mio primo ufficiale e documentato album pop" e ovviamente il suo preferito, come sempre quando si parla degli ultimi album in promozione. Non si diventa la Donna dell'anno per Billboard per due volte (record) a caso.

La Swift, pare, ad oggi, un vero e proprio simbolo del pop, benché i 7 Grammy e il record per aver occupato il primo posto in classifica per oltre 6 settimane consecutive con 3 album siano stati ottenuti quando era il country il suo genere di riferimento. Intanto il suo album precedente "RED", del 2012, ha venduto più di 6 milioni di copie (1.2 milioni solo in US e solo nella prima settimana), che è un buon bigliettino da visita per la 24enne, che nel frattempo si gode l'apprezzamento di alcuni colleghi su twitter

 
Tutti i record di Taylor Swift, la cantante del momento con
Tutti i record di Taylor Swift, la cantante del momento con "1989"
Nessuno balla Taylor Swift meglio di Taylor Swift (VIDEO)
Nessuno balla Taylor Swift meglio di Taylor Swift (VIDEO)
Taylor Swift regala 1989 dollari ad una fan per terminare gli studi (VIDEO)
Taylor Swift regala 1989 dollari ad una fan per terminare gli studi (VIDEO)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni