È morto a 68 anni Ed King, chitarrista dei Lynyrd Skynyrd. L’uomo aveva combattuto a lungo contro un cancro ai polmoni, dal quale era guarito. Di recente, tuttavia, era stato ricoverato a causa di una recidiva. L’annuncio della morte è arrivato attraverso il profilo Facebook del musicista: “È con grande dolore che annunciamo la morte di Ed King che è morto nella sua casa a Nashville, Tennessee, il 22 agosto 2018. Ringraziamo i suoi molti amici e i fan per l'amore e il sostegno che hanno dato a Ed durante la sua vita e carriera”.

I successi di Ed King

Ed King fu chitarrista dei Lynyrd Skynyrd dal 1972 al 1976. Nel 1967 aveva fondato il gruppo psichedelico Strawberry Alarm Clock, caratterizzato dal celebre sound a tre chitarre in cui si esibiva insieme a Gary Rossington e Steve Gaines. Collaborò principalmente ai primi tre album della band: Pronounced Leh-Nerd Skin-Nerd, Second Helping e Nuthin' Fancy. Sono numerosi i successi che Ed King ha firmato lungo tutto l’arco della sua carriera. Vanno ricordati, in particolare, Sweet Home Alabama, Saturday Night Special, Poison Whiskey, Mr. Banker, Swamp Music.

La band decimata dalle tragedie

Un messaggio di cordoglio è apparso anche sulla pagina Facebook dei Lynyrd Skynyrd. A firmarlo è stato Gary Rossington e recita: “Ho appena saputo della morte di Ed. Sono scioccato e addolorato. Ed era nostro fratello, un bravissimo cantautore e un genio della chitarra. So che adesso si sarà riunito insieme al resto dei ragazzi nel paradiso del rock and roll. I nostri pensieri e le nostre preghiere vanno a Sharon e alla sua famiglia”. Rossington è l’unico componente storico della band rimasto in vita. Il gruppo è stato infatti decimato da una serie di tragedie. Nel 1977 in un incdente aereo persero la vita il chitarrista e cantante Steve Gaines, la corista Cassie Gaines, sorella di Steve, e l'assistente all'organizzazione del tour Dean Kilpatrick. Il volo charter a bordo del quale viaggiavano si schiantò in una palude vicino a Gillsburg, nel Mississippi. Tre anni fa, invece, il batterista Robert Burns perse la vita in un incidente stradale.