Negli ultimi mesi, un gran numero di star ha fatto letteralmente a gara per poter ottenere almeno una piccola parte nei nuovi episodi della nuova serie tv Glee. Attori e cantanti hanno fatto di tutto per poter apparire in quello che è stato un vero fenomeno televisivo e che negli Stati Uniti si sta apprestando a ritornare con la seconda parte della prima serie nel mese di aprile.

Molte sono state le star che hanno offerto il proprio repertorio gratuitamente ai produttori dello show affinchè ne venissero realizzate delle cover cantate proprio dai protagonisti della serie, dei veri professionisti del canto e della recitazione. Da Madonna a Beyoncé, passando per Rihanna e Adam Lambert, tutti nel mondo della musica hanno cercato di ritagliarsi uno spazio in Glee.

Eppure sembra che l'idea non sia piaciuta a Coldplay e Bryan Adams che, avvicinati dai produttori dello show per potersi servire di alcuni loro brani, hanno rifiutato di collaborare.

Intanto sarebbe pronta la puntata dedicata interamente a Madonna, che comprenderà ben dieci celebri brani della regina del pop reinterpretati dal cast di Glee. Anche la severissima Sue Sylvester, interp

GLEE

retata dalla bravissima Jane Lynch, sarà impegnata in una cover della Material Girl, e più precisamente Vogue.

Sempre in ambito musicale, anche Lady Gaga, grande fan dello show, ha accettato di collaborare e così ritroveremo i suoi brani in un episodio della seconda serie dedicato alla teatralità.

Insomma ci sono tutte le premesse perchè Glee continui a riscuotere il successo ottenuto finora creando anche delle cover degne e talvolta superiori agli originali.