La 70esima edizione del Festival di Sanremo, condotta da Amadeus vede affacciarsi sul palco dell'Ariston un parterre di artisti emergenti che si contenderanno il titolo nella categoria delle Nuove Proposte. Tra loro ci sono anche gli Eugenio in Via di Gioia, una giovane e talentuosa band torinese che si esibirà con il brano "Tsunami".

Chi sono gli Eugenio in Via di Gioia

Il nome della band, piuttosto insolito e particolare, deriva dall'unione dei nomi di ogni singolo componente ovvero Eugenio Cesaro, Emanuele Via e Paolo Di Gioia, mentre Lorenzo Federici ha dato il nome al primo album del gruppo. Nascono nel 2012 a Torino come artisti di strada, amanti del folk italiano e dello swing e si sono fatti conoscere pian piano nel mondo della musica indipendente oltre che tramite i social. La loro performance per intrattenere i passeggeri del treno Torino Roma, in ritardo di sei ore, è diventata virale in poco tempo e ha consentito loro di acquisire un po' di popolarità. In poco tempo il loro talento è stato riconosciuto, e sono stati insigniti tra il 2014 e il 2016 di premi importanti, come il Premio della critica Fred Buscaglione, oppure il Premio KeepOne dopo il quale hanno intrapreso un tour europeo, dopo che i loro singoli sono stati trasmessi anche dalla radio nazionali.

Nel 2017 esce il loro secondo album, Tutti su per terra, in cui nel brano "Selezione Natuarale" vede la partecipazione di Willie Peyote, altro esponente della musica indipendente piemontese. Gli Eugenio in Via di Gioia avranno a che fare anche con il piccolo schermo, infatti nel 2018 saranno ospiti fissi del programma "Beati Voi" su Tv2000. Ormai sono ampiamente conosciuti sulla scena musicale italiana, e partecipano infatti anche al Concerto del Primo Maggio. Nel 2019 esce il loro terzo album "Natura viva" preceduto dal singolo Altrove.

Gli Eugenio in Via di Gioia a Sanremo 2020 con Tsunami

La band, seguitissima sui social, annuncia la partecipazione a Sanremo Giovani con il brano "Tsunami", che introduce il loro nuovo album. Una volta superate le semifinali, si esibiscono nella puntata del 19 dicembre di ItaliaSì che li vede tra i finalisti scelti per partecipare al Festival nella categoria delle Nuove Proposte.