Gio Evan, scrittore e poeta, performer, cantautore e artista di strada, è una sorpresa tra i Big di Sanremo 2021: Giovanni Evani Giancaspro, vero nome del cantautore e scrittore, è molto conosciuto per le sue poesie facili, ma un po' meno "nel giro" di quelli che una volta si chiamavano indipendenti. A differenza dei Coma_Cose, per dire, Evan è un nome un po' troppo poliedrico per essere bene inquadrato nel mondo della musica, benché possa vantare milioni di ascolti sia in streaming che su Youtube. Qualche anno fa ebbe un boost di interesse generalistico, quando Elisa Isoardi scelse una sua frase in un post in cui diceva addio all'ex compagno, il Segretario della Lega Matteo Salvini: "Non è quello che ci siamo dati a mancarmi, ma quello che avremmo dovuto darci ancora. Gio Evan. Con immenso rispetto dell’amore vero che c’è stato".

Chi è Gio Evan

Artista poliedrico, Gio Evan è musicista, poeta, artista di strada, diventato un vero e proprio fenomeno social grazie alle sue poesie. Dal 2007 al 2015 intraprende un viaggio del mondo in bicicletta, come ricorda la sua biografia, che gli permette di toccare India, Sudamerica ed Europa. Il suo nome lo si deve a un Hopi che in Argentina lo chiama, appunto, Gio Evan. Nel 2008 pubblica il libro "Il florilegio passato", mentre nel 2012 pubblica "Le scarpe del vento". Negli anni successivi è un florilegio artistico, con la pubblicazioni di progetti come “Gigantografie” e “Le poesie più piccole del mondo” e libri come il primo romanzo “La bella maniera” , “Teorema di un salto, ragionatissime poesie metafisiche” e “Passa a sorprendermi” per editori minori, mentre tra il 2017 e il 2018 per Fabbri pubblica prima "Capita a volte che ti penso sempre" e poi "Ormai tra noi è tutto infinito". Sempre nel 2018 esce il doppio album "Biglietto di solo ritorno" che lo porta a esibirsi in giro per l'Europa, con il singolo "A piedi il mondo",  mentre l'anno successivo, sempre per Fabbri, pubblica il libro "Cento cuori dentro" e l'album "Natura molta". Al Festival si presenta dopo la pubblicazione del libro "Se c’è un posto bello sei te" e del singolo "Regali fatti a mano", mentre a novembre esce il singolo "Glenn Miller", una canzone in cui "il tema dell’improvvisazione tipico del mondo jazz è applicato al nostro vivere quotidiano. La pianificazione lascia il posto all’intuito riponendo fiducia per la vita stessa" come si legge nella nota di presentazione.

Gio Evan a Sanremo 2021

Una carriera non lunghissima per Gio Evan, ma pregna di lavori, tra libri e canzoni, appunto. L'approdo a Sanremo 2021 è stata una delle vere sorprese di questa edizione, ma evidentemente Amadeus ha trovato un potenziale e sicuramente il palco dell'Ariston può essere un vero e proprio trampolino di lancio per il cantante che si presenta con un brano pop e profondo intitolato "Arnica"