Bugo e Morgan non sono primi in classifica, come è stato raccontato nella domenica televisiva italiana. Chi non ha mai visto una classifica FIMI o semplicemente non se ne interessa e, di contro, ha guardato la sfida a distanza tra Domenica In e Live – Non è la D'Urso, che ospitavano rispettivamente Bugo e Morgan, penserà che i due cantanti sono primi in qualche classifica. No, non è così. Morgan e Bugo sono senza dubbio primi tra le ospitate della domenica, primi nella classifica delle cose più folli dell'ultima edizione di Sanremo, primi nei litigi sanremesi di questi ultimi anni, ma non sono primi in nessuna delle principal classifiche italiane.

Morgan, Bugo e il litigio a Sanremo

I due cantanti sono andati al Festival di Sanremo con "Sincero", canzone che ha resistito per una sera, prima che Morgan cambiasse le parole sul palco dell'Ariston, criticasse il compagno e che Bugo abbandonasse la competizione. Uno scandalo sanremese che ha avuto vari effetti. Innanzitutto ha portato i due cantanti costantemente in televisione e se Morgan ne era abituato, per Bugo è stata una vera e propria novità, ritrovandosi ospite a Domenica In e dando anche una spinta al programma, che ha fatto numeri importanti in queste ultime settimane. L'unico luogo in cui sono primi è quello dei video su Youtube, ma non per la canzone in sé, quanto per l'abbandono del palco e del caos che ne è scaturito.

Le classifiche di Sincero di Bugo e Morgan

Eppure abbiamo continuato a sentire, anche per bocca dei diretti interessati (a un certo punto Morgan ha chiesto "Bugo, sei primo in classifica. Ti ho visto felice, e sono felice per te", incalzato da Barbara D'Urso che gli chiedeva con quale canzone, non sapendo che quella modificata non può entrare in classifica), che erano primi in classifica. Questa notizia falsa è sicuramente servita a costruire il cosiddetto storytelling. È bella la storia dell'outsider che dopo essere stato cacciato dal festival e dopo la lite col compagno artista maledetto, si ritrova in testa alla classifica. Un racconto televisivamente perfetto, emotivamente a puntino, ma falso. "Cristian Bugatti", ultimo album di Bugo, infatti, è entrato in classifica al 28° posto, mentre il singolo "Sincero" è al ventesimo posto della classifica dei singoli, 47° nella classifica dei brani più trasmessi dalle radio, molto giù nella classifica delle canzoni sanremesi più ascoltate su Spotify e anche nella classifica delle top 50.

"Cristian Bugatti", l'album di Bugo

Il peccato è che, alla fine, questo racconto finto, che serve solo agli ascolti ma non agli spettatori, è ingiusto nei confronti soprattutto di Bugo, artista che da anni è un nome noto nell'ambiente indipendente italiano e che è riuscito finalmente a far ascoltare la sua musica a un pubblico ampio. La sua "Sincero" è senza dubbio uno dei migliori pezzi che abbiamo ascoltato sul palco dell'Ariston e anche l'album mostra sicuramente uno dei migliori cantautori che abbiamo, un diamante pazzo, senza dubbio, che ha portato un album in top 30, cosa a cui, onestamente, non eravamo abituati. sarebbe bello che si parlasse di questo, perché resta un bel risultato per lui, un risultato che potrebbe anche migliorare con tutte queste ospitate, ma che si preferisce raccontare in maniera falsa. Peccato, speriamo che si possa ascoltare più Bugo e meno sciocchezze.