Andrea Bocelli
in foto: Andrea Bocelli

Billboard ha annunciato che Andrea Bocelli potrebbe guadagnare per la prima volta nella sua vita la prima posizione della Billboard 200, la classifica degli album più venduti della settimana negli Usa. Ogni settimana Billboard anticipa quella che potrà essere la testa della classifica, stando alle fonti interne dell'industria e difficilmente sbaglia. La Sugar di Caterina caselli, insomma, che ha pubblicato l'album con la Decca potrebbe ritrovarsi in testa alle classifiche di vendita americane grazie a "", che segna il ritorno pop del tenore a 14 anni dall'uscita del precedente "Andrea": questo nuovo lavoro di uno degli artisti italiani più conosciuti all'estero potrebbe vendere 125 mila album (la classifica americana prevede anche una conversione degli stream) portandolo in testa, per la prima volta, dal momento che negli anni passato Bocelli ha raggiunto per due volte il secondo posto.

Due secondi posti nella sua storia

Dopo 20 anni di carriera, quindi, Bocelli potrebbe raggiungere un risultato importante per l'Italia tutta: la certezza si avrà il 4 novembre quando sul sito di Billboard saranno svelate tutte le posizioni. Bocelli entrò in classifica per la prima volta nel dicembre del 1997 – ricorda sempre Billboard – con l'album "Romanza" che raggiunse la 35a posizione, in totale sono 8 gli album che hanno raggiunto la top 10 con "My Christmas" del 2009 e "Passione" del 2013 che si sono arrampicati fino alla seconda posizione.

Le collaborazioni col figlio, Sheeran e Dua Lipa

Quello di Bocelli è un album importante per il cantante, oltre a segnare il ritorno dopo 14 anni con un album "pop", e uscire a pochi giorni dei suoi 60 anni, può anche vantare collaborazioni importanti. In "Sì", infatti, Andrea Bocelli oltre a collaborare con suo figlio Matteo, nel singolo di esordio "Fall on me", ha duettato anche con Ed Sheeran in "Amo soltanto te", canzone scritta da Tiziano Ferro, Josh Groban, Dua Lipa, e la soprano russa Aida Garifullina. Bocelli dovrebbe riuscire a prendere il posto di " A Star Is Born" di Lady Gaga e Bradley Cooper da tre settimane al primo posto.