Andrea Bocelli torna a 14 dall'ultimo album di inediti e lo fa col botto, annunciando ospiti internazionali e una collaborazione speciale con il figlio Matteo. Il tenore, uno degli artisti italiani più famosi e apprezzati al mondo, pubblicherà "Sì" il prossimo 26 ottobre (sempre per Sugar), un lavoro che sarà distribuito in oltre 60 paesi tramite Decca Record UK. sarà un disco ricchissimo, come comunica la nota stampa, che dà anche le prime informazioni sulle collaborazioni e i nomi sono vari e soprattutto di primissimo livello.

Collaborazioni internazionali

Con Bocelli, infatti, hanno collaborato Ed Sheeran, probabilmente la più grande popstar mondiale che la Musica abbia visto in questi ultimi anni, uscito lo scorso anno con l'album "÷ (Divide)" risultato il più venduto nel nostro Paese nel 2017 (e primo artista straniero a riuscirci dal 2000 a oggi), Dua Lipa, la nuova stella del pop mondiale, vincitrice di due Brit Awards e autrice di hit come "New Rules", "IDGAF", "One Kiss" con Calvin Harris e "No Lie" con Sean Paul, ma anche dalla star mondiale della lirica, la soprano Aida Garifullina, che ha anche accompagnato Robbie Williams durante l'apertura dei Mondiali di Russia 2018 e il produttore e cantautore Josh Groban.

Il singolo "Fall on me" col figlio

A spulciare tra le tante collaborazioni internazionali, però, spunta forse quella a cui il tenore teneva di più, quella con il figlio Matteo che esordisce, così, nella discografia mondiale: la coppia duetta, infatti, in "Fall on me", il brano che è anche il primo singolo tratto dall'album e già disponibile in streaming – anche nella versione in spagnolo e che sarà disponibile in 5 lingue, in totale -, descritta così nella nota stampa: "Una canzone toccante sul legame tra genitore e figlio, co-scritta dallo stesso Matteo". La canzone – sarà anche accompagnata da un video che conterrà "foto inedite di Andrea e Matteo, tratte dal loro personale album di famiglia" – farà anche da colonna sonora del film autunnale della Disney “Lo Schiaccianoci e i Quattro Regni”, accompagnando i titoli di coda della  pellicola che vede nel cast attori come Keira Knightley, Mackenzie Foy, Helen Mirren e Morgan Freeman.

La firma anche di Tiziano Ferro

"Sì", che segue "Andrea", l'album di inediti del 2004, sarà composto da 16 canzoni che, prosegue la nota stampa, celebrano l'amore, la famiglia, la fede e la speranza, sotto la produzione del leggendario Bob Ezrin (Pink Floyd, Lou Reed, Alice Cooper, e tanti altri) e vede tra gli autori anche Tiziano Ferro che mette la sua firma alla canzone con Ed Sheeran, "Amo soltanto te", mentre c'è anche un cameo di Raphael Gualazzi al piano.