30 Marzo 2013
10:29

Tweet #Jannacci, il cordoglio degli artisti per Enzo

Dai musicisti che hanno collaborato con lui agli artisti che ne hanno apprezzato l’arte, servendosene come ispirazione. Su Twitter tutti salutano Enzo Jannacci, da Jovanotti a Francesco Baccini, passando per i Negramaro e Eros Ramazzotti.
A cura di Laura Balbi
enzo jannacci salutato dai vip su twitter

Enzo Jannacci è morto lasciando un vuoto incolmabile nella storia artistica italiana, con mezzo secolo di musica e spettacolo all'attivo, durante il quale ha coinvolto musicisti di ogni forma e provenienza, spaziando dal rock al jazz con maestria unica. Enzo Jannacci va ricordato perché ha lasciato un'Italia migliore, forse troppo presto sebbene non inaspettatamente, come ricorda il cordoglio di decine di artisti e personaggi dello spettacolo che lo hanno omaggiato su Twitter. Non si è ancora espresso Adriano Celentano che con lui ha condiviso l'ultima volta insieme a Gaber nel 2001, interpretando "Ho visto un re" durante lo show del molleggiato "125 milioni di cazzate". Intanto sul social network dei cinguettii intervengono Francesco Baccini, che ha suonato con lui a Musicultura nel 1997, i Negramaro che lo ricordano con una citazione da "Messico e Nuvole", e poi Jovanotti, Paola Turci, Enrico Ruggieri, e tantissimi altri.

Cordoglio nazionale per la morte di Enzo Jannacci
Cordoglio nazionale per la morte di Enzo Jannacci
Enzo Jannacci - Mexico e Nuvole
Enzo Jannacci - Mexico e Nuvole
9.354 di cronista
Il Belvedere di Palazzo Pirelli intitolato a Enzo Jannacci
Il Belvedere di Palazzo Pirelli intitolato a Enzo Jannacci
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni