Tra le mille iniziative che stanno nascendo sul web in questi giorni per intrattenere il pubblico durante il lockdown della pandemia, tra dirette Instagram, speciali e film gratis, arriva anche un'occasione imperdibile per i fan dei Pink Floyd. Dalle 18 del 24 aprile e per sole 24 ore, sul canale YouTube del gruppo è disponibile la visione e l'ascolto di Live in Pompeii, il mitico concerto del 1972, vera e propria pietra miliare nella storia del rock (il link al video è disponibile più in basso) proposto come parte dello YouTube Film Festival.

Pink Floyd: Live at Pompeii

"Pink Floyd Live At Pompeii" è un film-documentario-concerto diretto da Adrian Maben, registrato nel 1972 e  uscito nella versione per le sale cinematografiche nel 1974. Mostra la band formata da David Gilmour, Roger Water, Rick Wright e Nick Mason esibirsi senza pubblico in una storica performance nell'antico anfiteatro romano di Pompei. Quella disponibile è la versione rieditata del 2016 come appare nel cofanetto "The Early Years 1965-1972". Le canzoni furono tutte registrate dal vivo (alcune a Pompei, altre a Parigi) e vennero girate alcune scene fra i vapori della Solfatara di Pozzuoli. Il progetto nacque da un'idea del regista Adrian Maben, che aveva visitato la zona durante una vacanza con la fidanzata e ottenne dalla locale Soprintendenza il permesso di effettuare le riprese, grazie all'interessamento del professor Ugo Carputi dell'Università di Napoli. Nel 2019, David Gilmour è tornato a Pompei per un concerto a 45 anni di stanza.

La scaletta di Live at Pompeii

Questi i brani che si possono ascoltare, con relativo minutaggio:

0:00 Careful With That Axe, Eugene (da Ummagumma)

7:04 A Saucerful Of Secrets (dal disco omonimo)

17:12 One Of These Days (da Meddle)

23:12 Set The Controls For The Heart Of The Sun (da A Saucerful of Secrets)

33:37 Echoes (da Meddle)