Sanremo 2018
10 Febbraio 2018
00:26

The Kolors cantano “Frida (Mai, mai, mai)” con Tullio De Piscopo ed Enrico Nigiotti

Tullio De Piscopo ed Enrico Nigiotti sono i due musicisti che si sono esibiti con i The Kolors nel corso della serata del Festival di Sanremo dedicata ai duetti.
A cura di Ida Artiaco
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Sanremo 2018

L'attesa è finita. I The Kolors si sono esibiti nel corso dell'attesa serata del Festival di Sanremo 2018 dedicata ai duetti insieme a Tullio De Piscopo e ad Enrico Nigiotti sulle note di "Frida (Mai, mai, mai)", il brano che la band di origine napoletana ha portato in gara sul palco dell'Ariston. "Tullio De Piscopo ed Enrico Nigiotti li abbiamo scelti non solo per il loro nome, ma perché sono grandi musicisti e la loro partecipazione è assolutamente funzionale al brano dove la ritmica è molto presente e loro riescono a valorizzare ancora di più la canzone. Tullio è anche un nostro maestro da prima del periodo The Kolors ed Enrico Nigiotti lo consideriamo un artista a 360 gradi", hanno dichiarato Stash e compagni alla vigilia dell'esibizione. Non resta ora che attendere il verdetto della classifica.

De Piscopo e Nigiotti all'Ariston, tra ritorni e prime volte

The Kolors hanno scelto due grandi artisti per il loro duetto a Sanremo 2018. Da un lato Tullio De Piscopo, uno dei percussionisti italiani più noti a livello internazionale, con il quale la band aveva già collaborato nel gennaio del 2017 in occasione di un'esibizione straordinaria offerta all'interno del programma condotto da Paolo Bonolis "Music", in cui i quattro artisti di origine partenopea si erano esibiti nel brano "Money" dei Pink Floyd. L'artista, che si è esibito tra gli altri anche con Pino Daniele, ha anche partecipato come concorrente al Festival per ben 3 volte: nel 1988 con "Andamento Lento", nel 1989 con "Allora e allora" e nel 1993 con "Qui gatta ci cova".

Enrico Nigiotti, invece, è fresco del successo ottenuto nel corso dell'ultima stagione di X Factor Italia, dove è arrivato terzo con la sua ballata "L'Amore è", dopo aver partecipato nel 2010 ad "Amici di Maria De Filippi". "Il pezzo è una bomba, non ho esitato un attimo a dirgli di sì. La cosa più bella è che duetterò in veste di musicista, mostrando un altro lato di me, che mi appartiene ancor prima di cominciare a scrivere", ha scritto sulla sua pagina Facebook alla vigilia della performance sanremese.

La sfida dei The Kolors a Sanremo

Dopo la loro prima esibizione al Festival di Sanremo 2018 i The Kolors sono già riusciti a conquistare la parte più alta della classifica. Il loro brano "Frida (Mai, mai, mai)" è uno dei più orecchiabili in gara quest'anno e, non a caso, anche uno dei più proposti nelle principali emittenti radiofoniche italiane. Chissà che il duetto con Tullio De Piscopo ed Enrico Nigiotti non aumenti le loro quotazioni per la cavalcata verso la vittoria finale. "Questa canzone in italiano ci rispecchia tantissimo e siamo orgogliosi di poterla suonare su questo palco", ha detto il frontman Stash.

317 contenuti su questa storia
Duccio Forzano, regista del 'Festival di Sanremo 2018':
Duccio Forzano, regista del 'Festival di Sanremo 2018': "Claudio Baglioni mi ha salvato la vita"
Fiorello:
Fiorello: "Mia moglie Susanna è l'angelo che mi ha portato a Sanremo 2018"
Favino sul monologo di Sanremo:
Favino sul monologo di Sanremo: "Testo sull'estraneità in generale. La mia politica è capire le emozioni"
3.680 di askanews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni