19 Agosto 2015
15:40

Taylor Swift canta sul palco per un bambino morto a causa di un cancro

La cantante ha suonato una sua celebre canzone scritta nel 2012 e dedicata alla morte di un bambino figlio di una donna presente in platea: “Se lei non avesse condiviso la sua storia conoscerei la metà del poco che so rispetto alla ricerca contro il cancro”.
A cura di A. P.

Taylor Swift ha sempre dimostrato un attaccamento viscerale al pubblico che da anni la segue e che l'ha resa una delle popstar più celebri e amate al mondo. Non che le sue colleghe non siano capaci di fare lo stesso, ma va detto che la delicatezza e l'attenzione con le quali Taylor Swift riesce a seguire le vicende che riguardano la sua platea, specie in momenti di difficoltà, sono doti abbastanza rare. Tra le tante cose si ricordano i meravigliosi gesti della cantante, come il regalo per una fan dei soldi per terminare i suoi studi, cosa che non avrebbe potuto realizzare con le sue risorse; oppure del meraviglioso gesto di qualche settimana fa, quando donò ai genitori di una bambina malata una cifra per poter pagare le sue cure, oltre ad inviare una lettera alla bambina, sua fan che, a causa della malattia non avrebbe potuto assistere ad un suo concerto.

Ed anche negli ultimi giorni Taylor ha dimostrato ulteriormente una sensibilità che era stata oramai data per assodata e certa, quando ha deciso di cantare sul palco, durante un suo concerto, una canzone dedicata ad una fan presente. Si tratta di Maya Thompson, una donna il cui figlio Ronan ha perso la vita a causa di un cancro nel 2012 e al quale Taylor Swift aveva dedicato l'omonima canzone. Durante la performance la popstar ha raccontato dei motivi per i quali dedicava la canzone alla donna, facendo commuovere molti dei presenti: "C'è una donna stasera, qui tra noi, il cui nome è Maya Thompson. Avrei saputo la metà di quel poco che so in merito al cancro durante l'adolescenza e la ricerca contro il cancro se lei non avesse deciso di condividere con me la storia di suo figlio Ronan". La canzone, celebre per tutti gli appassionati, venne eseguita per la prima volta da Taylor Swift nel 2012, in occasione della Stand Up to Cancer Telethon.

Rihanna:
Rihanna: "Non salirei su un palco con Taylor Swift"
Taylor Swift chiama sul palco Mick Jagger: che 'Satisfaction'!
Taylor Swift chiama sul palco Mick Jagger: che 'Satisfaction'!
Il regalo di Taylor Swift a una piccola fan malata di cancro:
Il regalo di Taylor Swift a una piccola fan malata di cancro: "Sono senza parole, grazie"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni