28 Settembre 2017
12:19

Roger Waters torna in Italia con “Us+Them”: 2 città e 4 date per l’ex Pink Floyd

Roger Waters terrà quattro concerti in due città, in occasione della leg europea del suo “Us+Them Tour” che approderà nel nostro Paese il prossimo aprile.
A cura di Redazione Music
Roger Waters allo Staples Center nel settembre 2017 (Getty Images)
Roger Waters allo Staples Center nel settembre 2017 (Getty Images)

Roger Waters ha annunciato che tornerà in Italia per un quadruplo appuntamento nel 2018. L'ex Pink Floyd, infatti, ha annunciato le nuove tappe del suo "avveniristico" show che raggiungerà l'Europa la prossima primavera e non poteva non toccare anche l'Italia, Paese che da sempre lo ama. Waters sarà nel nostro Paese per quattro tappe che si terranno in due città: il cantante suonerà al Mediolanum Forum (Assago – Milano) il 17 e 18 aprile e all’Unipol Arena (Casalecchio Bologna) il 21 e il 24 aprile con i concerti di Bologna che avranno due configurazioni diverse: il 21, infatti, ci sarà il parterre in piedi, mentre per la data del 24 il parterre sarà numerato.

"Us + Them", un mix di pezzi tratti dalla sua carriera

I fan del musicista conoscono molto bene il tour di "Us + Them" che è partito lo scorso maggio negli Usa e toccherà l'Europa dopo la promessa del cantante che nel presentarlo, tra l'altro, disse: "Stiamo per portare un nuovo spettacolo in giro (…). Sarà un mix di cose tratte dalla mia lunga carriera, cose tratte dai miei anni coi Pink Floyd e cose nuove. Probabilmente il 75% sarà materiale vecchio e il restante 25% saranno cose nuove, ma il tutto sarà collegato da un tema generale. Sarà un concerto cool, ve lo prometto e spettacolare come sono stati sempre i miei show". E pare che la promessa sia stata mantenuta, a leggere, almeno, i report dei mesi scorsi. Già il nome del tour, che nasce da una delle canzoni più famose dei Pink Floyd (pubblicata in " The Dark Side of the Moon") faceva capire quello che sarebbe stato.

Dai Pink Floyd alla carriera solista

Lo show, quindi, prevede canzoni tratte dai più grandi album dei Pink Floyd (The Dark Side of The Moon, The Wall, Animals, Wish You Were Here) più alcuni brani dal suo nuovo album campione d’incassi "Is This the Life We Really Want?" uscito lo scorso aprile segnando il ritorno al rock dopo 25 anni di progetti che indagavano altri campi. Waters, quindi, torna in Europa a qualche anno di distanza da "The Wall Live" (2010-2013), il tour visto da oltre 4 milioni di fan globalmente in 219 spettacoli e ad oggi, quello con il più alto incasso nella storia di un artista solista.

Tutti i Paesi toccati dal tour europeo

Dopo 63 spettacoli sold-out negli Stati Uniti e in Canada nel 2017, il tour di Roger Waters ‘Us + Them’ toccherà Austria, Belgio, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Olanda, Ungheria, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Norvegia, Polonia, Portogallo, Russia, Spagna, Svezia, Svizzera e Regno Unito nel 2018.

Si infiamma l'estate musicale: Roger Waters a Lucca e Roma, Killers e Gallagher per I-Days
Si infiamma l'estate musicale: Roger Waters a Lucca e Roma, Killers e Gallagher per I-Days
Il "Beautiful Trauma" di Pink: dopo "What about us" la cantante torna con l'album
Il "Beautiful Trauma" di Pink: dopo "What about us" la cantante torna con l'album
Dopo la tv Fiorella Mannoia torna sui palchi: in tour tra Europa e teatri italiani
Dopo la tv Fiorella Mannoia torna sui palchi: in tour tra Europa e teatri italiani
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni