Il nuovo album di Rocco Hunt si chiamerà "Libertà" e sarà pubblicato il prossimo 30 agosto. Lo annuncia lo stesso rapper sul suo canale Instagram, dopo che nei giorni scorsi il suo nome era tornato d'attualità per la volontà come scrisse lui stesso, di voler mollare tutto: "Mi hanno privato e ancora adesso mi stanno privando della mia libertà" si leggeva in un post che adesso è scomparso, ma che ha fatto il giro d'Italia e che fa capire tante cose. Ora si capisce come il titolo, "Libertà", sia legato in maniera indissolubile alla boutade dell'abbandono della musica: il nuovo album del rapper salernitano arriva a quattro anni da SignorHunt, l'album che conteneva "Wake Up", canzone con cui ha calcato per l'ultima volta il palco del Festival di Sanremo.

L'operazione di marketing

Insomma, Rocco Hunt ha giocato col modello americano di marketing, nascondendo i post su Instagram, listando a nero l'immagine e con un messaggio ad effetto che ha riportato il suo nome sulle pagine di tutti i giornali con al notizia dell'abbandono della musica. Forse non pensava a un ritorno come quello che si è ritrovato ad affrontare e così ha dovuto tergiversare un altro po', con un secondo post in cui faceva retromarcia, o forse il timing di uscita è stato rispettato appieno, fino alla storia in cui annunciava la situazione sbloccata e infine l'annuncio ufficiale a un mese e mezzo di distanza dal post. Insomma, un puzzle che si è incastrato alla perfezione per Rocco, che alla fine ha ottenuto il risultato sperato, confidando nel fatto che i fan siano clementi e capiscano che la sua non era altro che un'operazione mediatica.

Quando esce il nuovo album di Rocco Hunt

Tornando all'album, sono poche le nuove informazioni, che saranno centellinate nelle prossime settimane, con un nuovo singolo, la tracklist, eventuali collaborazioni e tour, insomma, il solito tam tam: per adesso c'è la cover che vede il cantante steso a mare, in posizione del morto, al tramonto, un accenno del prossimo singolo sulle Storie e forse i tre singoli già usciti: "Ngopp a Luna" con Nicola Siciliano, "Cuore Rotto" con Gemitaiz e l'ultimo "Benvenuti in Italy". Un'immagine di pace e libertà appunto: "Qualcuno mi disse che rimpiangiamo le cose solo quando siamo in procinto di perderle e che la Libertà la apprezziamo solo quando ci viene tolta. LIBERTA', il mio nuovo album, fuori il 30 agosto.