247 CONDIVISIONI
1 Settembre 2021
09:43

Ornella Vanoni “ferma” il concerto con Colapesce e Dimartino: “Siete vaccinati?”

Momento simpatico con messaggio pro-vax per Ornella Vanoni, grande protagonista all’Arena di Verona con Power Hits Estate 2021. La cantante è stata insignita di un premio alla carriera e si è esibita con Colapesce e Dimartino. Prima però si è assicurata che entrambi i suoi “toyboys” fossero vaccinati.
A cura di Valeria Morini
247 CONDIVISIONI

Ornella Vanoni regala una delle sue perle all'evento musicale Power Hits Estate 2021 che si è tenuto il 31 agosto all’Arena di Verona. La signora della musica italiana, insignita del Premio Power Hitstory alla carriera, si è esibita con Colapesce e Dimartino, con i quali è  protagonista di una delle hit dell'estate, Toy Boy. L'esibizione, però, è stata improvvisamente interrotta dalla cantante prima ancora di cominciare. Togliendosi la mascherina, la Vanoni ha chiesto a entrambi i suoi colleghi: "Sei vaccinato? Sì? Allora possiamo lavorare". Per fortuna, entrambi i musicisti hanno già provveduto alla vaccinazione anti-Covid. Inevitabile l'ilarità generale: dietro il siparietto, però, c'è anche un chiaro messaggio pro-vaccini, che la Ornella nazionale ha mandato al pubblico con la sua consueta simpatia.

Ornella Vanoni è stata vittima del Covid

Non c'è da sorprendersi se la Vanoni si sia informata su Colapesce e Dimartino, dal momento che lei stessa ha sperimentato in prima persona la disgrazia del Covid. La cantante si è ammalata nell'autunno 2020, fortunatamente senza dover ricorrere alle cure ospedaliere: "La Ornella è piena d'acciacchi, ma non deve morire. Non vedo perché uno dopo 70 anni deve morire! Sto benissimo e non voglio morire!", aveva detto in collegamento a Che tempo che fa. Poi, a gennaio, aveva spiegato di essere stata davvero male:

 È stata una tragedia. Mi ha preso alla pancia. Ho avuto dei mal di pancia bestiali. Poi è passato e il peggio è venuto dopo. Pare che smuova delle cose. Mi si sono gonfiati tutti i linfonodi e ho avuto un blocco intestinale. Ho visto più medici io che non so chi.

Ornella Vanoni contro i negazionisti e Miguel Bosé

La Vanoni aveva espresso posizioni molto dure sui negazionisti del coronavirus, come nel caso di Miguel Bosé, convinto sostenitore che il Covid non esista e che nasconda "un disegno che non si vuole far sapere". " I deliri di Miguel Bosè, negazionista folle", aveva scritto su Twitter la cantante, "Per lui il Covid è una misteriosa copertura a qualcosa di diverso. Comunque il virus c'è e io mi proteggo. I suoi neuroni bruciati dagli eccessi”.

247 CONDIVISIONI
Il significato e il testo di Toy Boy, il ménage à trois di Colapesce Dimartino con Ornella Vanoni
Il significato e il testo di Toy Boy, il ménage à trois di Colapesce Dimartino con Ornella Vanoni
Dopo Musica Leggerissima Colapesce e Dimartino chiamano Ornella Vanoni e Guadagnino per Toy boy
Dopo Musica Leggerissima Colapesce e Dimartino chiamano Ornella Vanoni e Guadagnino per Toy boy
La seconda vita di Musica Leggerissima di Colapesce Dimartino passa anche per Moroder
La seconda vita di Musica Leggerissima di Colapesce Dimartino passa anche per Moroder
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni