247 CONDIVISIONI
1 Settembre 2021
09:43

Ornella Vanoni “ferma” il concerto con Colapesce e Dimartino: “Siete vaccinati?”

Momento simpatico con messaggio pro-vax per Ornella Vanoni, grande protagonista all’Arena di Verona con Power Hits Estate 2021. La cantante è stata insignita di un premio alla carriera e si è esibita con Colapesce e Dimartino. Prima però si è assicurata che entrambi i suoi “toyboys” fossero vaccinati.
A cura di Valeria Morini
247 CONDIVISIONI

Ornella Vanoni regala una delle sue perle all'evento musicale Power Hits Estate 2021 che si è tenuto il 31 agosto all’Arena di Verona. La signora della musica italiana, insignita del Premio Power Hitstory alla carriera, si è esibita con Colapesce e Dimartino, con i quali è  protagonista di una delle hit dell'estate, Toy Boy. L'esibizione, però, è stata improvvisamente interrotta dalla cantante prima ancora di cominciare. Togliendosi la mascherina, la Vanoni ha chiesto a entrambi i suoi colleghi: "Sei vaccinato? Sì? Allora possiamo lavorare". Per fortuna, entrambi i musicisti hanno già provveduto alla vaccinazione anti-Covid. Inevitabile l'ilarità generale: dietro il siparietto, però, c'è anche un chiaro messaggio pro-vaccini, che la Ornella nazionale ha mandato al pubblico con la sua consueta simpatia.

Ornella Vanoni è stata vittima del Covid

Non c'è da sorprendersi se la Vanoni si sia informata su Colapesce e Dimartino, dal momento che lei stessa ha sperimentato in prima persona la disgrazia del Covid. La cantante si è ammalata nell'autunno 2020, fortunatamente senza dover ricorrere alle cure ospedaliere: "La Ornella è piena d'acciacchi, ma non deve morire. Non vedo perché uno dopo 70 anni deve morire! Sto benissimo e non voglio morire!", aveva detto in collegamento a Che tempo che fa. Poi, a gennaio, aveva spiegato di essere stata davvero male:

 È stata una tragedia. Mi ha preso alla pancia. Ho avuto dei mal di pancia bestiali. Poi è passato e il peggio è venuto dopo. Pare che smuova delle cose. Mi si sono gonfiati tutti i linfonodi e ho avuto un blocco intestinale. Ho visto più medici io che non so chi.

Ornella Vanoni contro i negazionisti e Miguel Bosé

La Vanoni aveva espresso posizioni molto dure sui negazionisti del coronavirus, come nel caso di Miguel Bosé, convinto sostenitore che il Covid non esista e che nasconda "un disegno che non si vuole far sapere". " I deliri di Miguel Bosè, negazionista folle", aveva scritto su Twitter la cantante, "Per lui il Covid è una misteriosa copertura a qualcosa di diverso. Comunque il virus c'è e io mi proteggo. I suoi neuroni bruciati dagli eccessi”.

247 CONDIVISIONI
Il significato e il testo di Toy Boy, il ménage à trois di Colapesce Dimartino con Ornella Vanoni
Il significato e il testo di Toy Boy, il ménage à trois di Colapesce Dimartino con Ornella Vanoni
Dopo Musica Leggerissima Colapesce e Dimartino chiamano Ornella Vanoni e Guadagnino per Toy boy
Dopo Musica Leggerissima Colapesce e Dimartino chiamano Ornella Vanoni e Guadagnino per Toy boy
Ornella Vanoni, stop ai concerti:
Ornella Vanoni, stop ai concerti: "Sentivo voci nella testa e ho deciso di fermarmi"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni