Festival di Sanremo 2021
16 Dicembre 2020
10:12

Morgan contro Sanremo 2021 e Amadeus per l’esclusione dal Festival

In attesa di conoscere quelli che saranno i Big che si sfideranno per la vittoria al Festival di Sanremo 2021, arrivano le prime polemiche e precisazioni. Dopo Michele Bravi, che annunciando la nuova data di uscita del prossimo album, arriva lo sfogo duro di Morgan che è stato escluso dalla competizione per “scelta artistica”.
A cura di Redazione Music
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Festival di Sanremo 2021

In attesa di conoscere quelli che saranno i Big che si sfideranno per la vittoria al Festival di Sanremo 2021, arrivano le prime polemiche e precisazioni. Dopo Michele Bravi, che annunciando la nuova data di uscita del prossimo album, arriva lo sfogo duro di Morgan che, come ha anticipato Rolling Stone, è stato escluso dalla competizione per "scelta artistica". Una motivazione che non ha convinto l'ex Bluvertigo che, tra l'altro, fa anche parte della giuria che ha selezionato i giovani che il 17 dicembre si giocherà un posto per esibirsi sul palco dell'Ariston. Morgan, una delle figure più note, apprezzate, ma anche controverse del panorama musicale italiano, abile manovratore della provocazione pubblica e autore di alcune delle canzoni più belle di questi ultimi decenni (anni no, visto che è molto che non pubblica un album ufficiale).

L'esclusione da Sanremo 2021 e la polemica

Benché l'esclusione non sia ancora ufficiale – visto che i Big saranno annunciati in diretta durante la serata AmaSanremo – Morgan conferma l'indiscrezione di RS e scrive sui suoi social: "All’indomani dell’annuncio della mia esclusione dalla gara del festival di Sanremo, che battezzeremo ‘il pacco di Natale’, o “la balla di Mozart’, per via della goliardica motivazione annessa ufficiosamente, ovvero per ‘scelta artistica', che scatena grande ilarità in quanto parole proferite da chi artista non lo è ma soprattutto non accompagnate da alcuna motivazione nel merito delle canzoni che sono state proposte, anche se ciò è logico perché tale commissione innanzi tutto non ha competenze in ambito musicale quindi non potrebbe argomentare ma soprattutto perché credo che le canzoni non siano state ascoltate. E tutto questo è decisamente comico". Una chiara polemica con Amadeus, con cui ha lavorato fianco a fianco in questi giorni, e che evidentemente gli ha spiegato il perché dell'esclusione.

Morgan protagonista del Festival nel 2020

Morgan è stato senza dubbio uno dei protagonisti dell'edizione 2020, per la canzone, certo, ma soprattutto per quello che successe sul palco, quando Bugo abbandono la gara dopo un litigio con compagno di duetto. Quel video è diventato anche quello non musicale più visto in Italia nel 2020. Insomma, le premesse per fare un po' di casino ci sarebbero state, ma evidentemente una serie di circostanze hanno portato all'esclusione. E Morgan ha deciso che questa esclusione gli ha fatto venire voglia di mettere mano a un progetto: "Il mio buon umore mi ha fatto venire voglia di compiere a mia volta una scelta artistica ovvero di pubblicare gratuitamente un album inedito al pubblico che ha sete di musica, in questo caso si tratta del mio lavoro di riarrangiamenti e di interpretazione in chiave moderna del repertorio della musica dal periodo barocco di Vivaldi e Scarlatti fino all’impressionismo francese di Ravel e Satie, passando ovviamente per Bach e Beethoven che non devono mai mancare quando si tratta di scelte di grandi capolavori, ma questo credo che uno che si chiama Amadeus lo sappia. O no? Che ridere".

Nuova musica per Morgan

Poche settimane fa Morgan è tornato anche con un novo progetto tra musica e letteratura, "L'audiolibro di Morgan"è, come si legge nella presentazione "Un viaggio sorprendente tra riflessioni, brani inediti, canzoni e rielaborazioni di autori amati dall’artista, dai Duran Duran ai Depeche Mode, passando per Fabrizio De André e i Gufi. Non solo pop, ma anche riletture in chiave moderna di pagine classiche, come Il clavicembalo ben temperato di Bach. Un’opera innovativa, un progetto unico come Morgan". E a pochi giorni di distanza, quindi, Morgan lancia "un album realizzato in nove anni di lavoro e di costruzione sonora. Ho l’entusiasmo e l’onore di condividerlo in questo giorno ironicamente e paradossalmente nemico di ogni scelta che possa dirsi artistica. Ma quando ci troviamo di fronte al vuoto non spaventiamoci e sempre ricordamoci che si può riempirlo con i sonetti di Shakespeare. Morgan-La MUSICA SERIA".

498 contenuti su questa storia
Sanremo, l'annuncio di Annalisa: "Nella serata delle cover un ospite pazzesco con me"
Sanremo, l'annuncio di Annalisa: "Nella serata delle cover un ospite pazzesco con me"
491 di Viral Show
Noemi: "Ho sentito l'urgenza di cambiare. Il sovrappeso era un involucro per difendersi dal mondo"
Noemi: "Ho sentito l'urgenza di cambiare. Il sovrappeso era un involucro per difendersi dal mondo"
Enzo Mazza, FIMI: "La Gran Bretagna studia Sanremo per proteggere i Brit Awards dal Covid"
Enzo Mazza, FIMI: "La Gran Bretagna studia Sanremo per proteggere i Brit Awards dal Covid"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni