"Ho 25 anni, pesò 76-78 chili e sono alto 1,80 cm" dice Maluma ai microfoni di Fanpage.it presentandosi. Uscirà il 17 maggio "11:11", il nuovo album della star latina del reggaeton, artista colombiano che da qualche anno è uno dei principali protagonisti della musica internazionale grazie a singoli come "Felices Los 4", "Corazon" ma anche con l'ultimo singolo "HP" che ha lanciato il suo prossimo lavoro in cui ci saranno collaborazioni di artisti del calibro di Ricky Martin, Ozuna, Nicky Jam, Zion & Lennox, Sech, Ty Dolla Sign e di Madonna, con cui ha collaborato in "Medellin" e che ha ricambiato il favore duettando con lui in "Soltera", canzone contenuta nell'album e scritta convincendo la cantante mentre erano in studio, era tardi e lei doveva andare via, come ha raccontato a Fanpage.it che lo ha incontrato durante un incontro fatto a Parigi e dopo l'intervista a Greta Menchi in cui parlava della sua amicizia con Il Volo, gli ha sottoposto alcune delle domande e ricerche più frequenti fatte su Google, il principale motore di ricerca.

Il significato di HP

"‘Hp' è il mio ultimo singolo e significa "figlio di… (hijo de puta, in spagnolo)", immagino si capisca ed è inteso nel modo più realistico possibile: il protagonista della canzone chiama questo ragazzo ‘stronzo', per come si comporta con la sua ragazza, perché non la rispetta e ho deciso di chiamare così la canzone per dire al ragazzo che bisogna rispettare le donne" ha spiegato parlando dell'ultimo singolo che ha collezionato circa 300 milioni di visualizzazioni, che si aggiungono ai miliardi (sic) fatte sia a solo che collaborando con artisti come Shakira in "Chantaje" e Ricky Martin in "Vente pa' ca" ma anche con "Felices los 4", appunto, e Corazon "una delle mie canzoni preferite e devo ringraziare il pubblico per averla resa così grande" come ha spiegato.

Perché si chiama Maluma e le sue origini

Tra le ricerche più frequenti, oltre alle classiche, ovvero l'età, il peso e l'altezza c'è anche curiosità attorno ai capelli e ai suoi tagli: "Mi piace cambiare il taglio di capelli e vedere una persona diversa allo specchio, una persona che cambia, è quello che cerco di fare ogni volta". Orgoglioso del suo essere colombiano ("Sono nato a Medellin, in Colombia, nel 1994, amo la mia città e sono orgoglioso di essere colombiano" spiega da dove nasce il suo nome ("Mia madre si chiama Marlli, mio padre Luis e mia sorella Manuela e ne ho preso le iniziali") e anche del suo rapporto con Ricky Martin, artista che l'Italia conosce bene e che fino a qualche giorno fa è stato uno dei protagonisti di Amici di Maria De Filippi: "Voglio molto bene a Ricky Martin, per me è un maestro, ho una canzone con lui nel mio nuovo disco. Avevamo collaborato anche in passato con "Vente pa' cà", è stata una bellissima esperienza e adesso abbiamo avuto l'occasione di lavorare di nuovo insieme".