Luis Fonsi è stato uno dei protagonisti del Festival di Sanremo sul cui palco ha presentato assieme a Eros Ramazzotti "Per le strade una canzone". Il cantante è uscito con un album che si chiama "Vida", nono della sua carriera, in cui ha racchiuso canzoni inedite e alcuni dei suoi successi di questi ultimi anni, compreso quella "Despacito" che ha dato una spinta fondamentale alla crescita della musica latina nel mondo e che in Italia è stato l'unico disco di diamante della storia della musica. Ma per lanciarlo, poco prima della pubblicazione ha scelto una ballad, "Sola": "Il nuovo album si chiama "Vida" ed è un mix tra le canzoni più romantiche, che da sempre sono parte di me, e quelle dance che è l'altro lato di me. È come se fossi diviso a metà, da una parte sono romantico nell'altra festaiolo, è sempre stato così e sarà sempre così. "Sola" è il nuovo singolo ed è molto romantico, ha ritmo e puoi anche danzarci su, ma è più romantico. Sono contento che a poco a poco la gente stia imparando a conoscermi meglio".

La musica come unione

In conferenza stampa il cantante aveva parlato dell'importanza dell'unione nella musica e a Fanpage.it ha ribadito il concetto, dando un messaggio di pace e unità: "Credo che la musica unisca le persone, per quanto mi riguarda la musica è stare insieme, non ha a che fare con al Politica, la Religione, da dove vieni o qual è il colore della tua pelle; la musica è stare insieme, rispetto, e io rispetto tutte le religioni, tutte le culture e tutti i partiti politici ma il mio lavoro è unire le persone ed è quello che cerco di fare. Con un pezzo ballabile li faccio ballare, con una canzone d'amore posso essere d'ispirazione per le persone, la gente vuole cantare insieme a te. La musica è una medicina per il mondo diviso in cui viviamo"

L'incontro con Eros Ramazzotti

Da qualche settimana è in rotazione il nuovo singolo di Eros Ramazzotti, "Per le strade una canzone", appunto e del suo rapporto con il cantante dice: "Ho conosciuto Eros tanti anni fa è un grande amico e una grande star, credo nella musica e lui ha ispirato tanti artisti in tutto il mondo e quando mi ha contattato per dirmi che mi voleva nella sua canzone, sono stato entusiasta e gli ho risposto assolutamente. Amo la canzone, l'abbiamo registrata a Miami e stasera la canteremo su uno dei palchi più importanti al mondo.