898 CONDIVISIONI
25 Maggio 2017
13:40

Luis Fonsi e Daddy Yankee, i re del tormentone “Despacito”, in tour in Italia

Sono stati annunciati i due concerti che Luis Fonsi, autore di “Despacito” terrà in Italia a luglio, anticipato dal Daddy Yankee che arriva in Campania il 9 giugno prima di proseguire con altre tre date nella penisola.
A cura di Redazione Music
898 CONDIVISIONI

Il re dei tormentoni di questo 2017, ovvero Luis Fonsi, arriva in Italia per due date in cui i fan potranno ascoltare dal vivo "Despacito", vero e proprio fenomeno di questi mesi, ed eventualmente scoprire o approfondire il resto della produzione del cantante portoricano. Pochi giorni fa è stato annunciato come la canzone abbia raggiunto una serie di numeri da record, sia in Italia che nel mondo, e che è diventata la terza canzone in spagnolo a raggiungere la vetta della Billboard 100, la classifica americana dei singoli che in precedenza aveva visto lassù solo “La Bamba"  nel 1987 e  “Macarena" nel 1996. Una grande spinta è arrivata, ovviamente, dalla versione che ne ha voluto fare Justin Bieber che dopo averla ascoltata in un locale ha chiesto a Fonsi di poterne fare una versione assieme, mentre in Italia sono stati i JackaL a spiegare come sia difficile essere indifferenti a questo pezzo.

In Italia dopo il successo di "Despacito"

"Despacito", che in Italia è in testa alle classifiche dei singoli della FIMI (che conteggia stream e download) e nella top 10 dei pezzi più passanti in radio, ha raggiunto il quinto disco di platino e pare non fermarsi qua. Luis Fonsi, quindi, sarà protagonista di due concerti nella Penisola nell'ambito del suo tour mondiale: il 17 luglio sarà sul palco del Pesaro Summer Song allo Stadio Tonino Benelli, mentre il 28 luglio sarà in Piazza Napoleone per il Lucca Summer Festival. Il prossimo 5 giugno, poi, Fonsi sarà anche all'Arena di Verona in qualità di ospite internazionale dei Wind Music Awards, in cui festeggerà i risultati discografici italiani.

Anche Daddy Yankee in tour in Italia

Prima dell'arrivo di Fonsi, però, i fan italiani del reggaeton potranno scaldarsi anche con il tour di Daddy Yankee, nome d'arte di Ramón Luis Ayala Rodríguez, altra star proveniente da Porto Rico che ha firmato il feat. proprio di "Despacito", ma famoso già prima grazie alle sue hit e alle collaborazioni con artisti del calibro di Snoop Dogg, Will.I.Am, G-Unit, R.Kelly, Fergie e la vittoria del Billboard Latin Music Awards. Il cantante comincerà il suo personalissimo giro d'Italia in Campania, dall'Ammot Cafè di Varcaturo venerdì 9 luglio, dove si esibirà nelle sue hit "La Gasolina", "Limbo", "Sigueme Y Te Sigo", "La despedida" e "Shaky Shaky", prima di spostarsi all'Ippodromo San Siro di Milano l'11, il 12 all'Arena Sant'Elia di Cagliari e il 15 a Fiesta – Festival Internazionale di Musica Cubana e Latino Americana di Roma.

898 CONDIVISIONI
"Un passo alla volta": il significato di "Despacito", la canzone tormentone di Luis Fonsi
"Un passo alla volta": il significato di "Despacito", la canzone tormentone di Luis Fonsi
Suona il tormentone del momento: la versione al pianoforte di Despacito
Suona il tormentone del momento: la versione al pianoforte di Despacito
78.099 di TalentiDalMondo
"Chi è quello di Despacito?": The JackaL con Luis Fonsi, "scambiato" per Enrique Iglesias
"Chi è quello di Despacito?": The JackaL con Luis Fonsi, "scambiato" per Enrique Iglesias
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni