6 Gennaio 2011
10:52

Katy Perry: per il concerto di Milano è già tutto esaurito

C’è comunque ancora la possibilità di accaparrarsi gli ultimissimi biglietti per il concerto italiano di Katy Perry grazie ad un concorso indetto da MTV.
A cura di Biagio Chiariello
katyperry

Manca ancora oltre un mese al concerto di Katy Perry a Milano (il 23 febbraio al Palasharp), ma la cantante americana ha già fatto registrare il sold out per quella che è lunica tappa italiana del suo The California Dreams Tour 2011. Grandissimo successo di vendite, quindi, per l'attesissima data italiana che vedrà come protagonista un'artista che ha conosciuto una scalata trionfale in tempi davvero brevi.

Dopo aver esordito nel 2001 sotto il nome di Katy Hudson con un disco di musica gospel, la giovanissima artista americana decide di dare un taglio al suo passato, sfoggiando nel corso degli anni la sua vera indole. nel 2007, dopo aver cambiato il suo nome in "Katy Perry" a causa della somiglianza del suo nome con l'attrice Kate Hudson, ecco arrivare i primi successi: "I Kissed a Girl" scala le classifiche di mezzo mondo, ma è solo l'inizio di un percorso che prometterà scintille.

"Hot ‘N Cold" diventa una vera e propria hit di fama mondiale, e i testi sbarazzini e piuttosto "caldi" della giovane cantante si mettono nettamente in evidenza, provocando diverse reazioni contrastanti da parte dei fan. Ma Katy Perry decide di alzare ancor di più la barra, "saltando" verso un album che farà decisamente discutere. Teenage Dream ottiene un successo ancor più clamoroso di quello ottenuto con l'album precedente, anche grazie a videoclip che oscillano tra l'ironico e il saccente, tra il provocatorio e il sensuale: classico esempio di tale attitudine va ricercato in California Gurls, singolo contornato da un videoclip ricco di doppi sensi.

La poliedrica e procace 26enne sta attualmente scalando le classifiche col suo singolo Firework di cui recentemente ha detto: “Nella lista dei libri che il mio neo marito (Russell Brand) mi ha consigliato questa estate c’era “Sulla Strada” di Jack Kerouac. Tra i passaggi del libro mi consigliò in particolare il capitolo dove Kerouac spiegava l’importanza di essere circondati da persone frizzanti e mai legate ai luoghi comuni, persone che sono come dei Fuochi d’artificio, esplodono nel cielo e illuminano la vita di tutti quelli che li circondano. Anche io voglio essere una persona così, un fuoco d’artificio, e vorrei circondarmi di persone che sanno rendere la mia vita speciale. A questo ho pensato quando ho scritto il brano “Firework”, sapendo che ognuno può essere illuminato dalla fiamma che ha dentro di sè, rendendo speciale la propria vita e quella degli altri in ogni momento…. addirittura facendolo di proposito. Sono molto orgogliosa di questa canzone che probabilmente è quella che preferisco dell’album, proprio per quello che racconta”.

C'è comunque ancora la possibilità di accaparrarsi gli ultimissimi biglietti per il concerto italiano di Katy Perry  – qui nel video di quando non era famosa – grazie al concorso indetto da MTV: Inviando un sms al numero 4784780 entro il 15 febbraio vi verrà recapitato a casa un poster firmato Mtv, ma soprattutto si potrà partecipare all'estrazione di un ticket per lo show di Katy Perry del 23 febbraio al Palasharp.

Grande anno quindi per la città milanese, visto che presenterà anche un'altra band di spicco: gli Skunk Anansie a Milano in concerto si esibiranno il 12 febbraio, con i fan in trepidante attesa.

Video ufficiale E.T. di Katy Perry
Video ufficiale E.T. di Katy Perry
Testo ET di Katy Perry
Testo ET di Katy Perry
Testo Firework di Katy Perry
Testo Firework di Katy Perry
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni